Aggredita e spogliata in strada: una terribile violenza in pieno giorno

Un 51enne di origini marocchine è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli per violenza sessuale. L’uomo era fuggito dopo aver tentato di violentare una donna in via Ponte della Maddalena. È successo venerdì 25 marzo poco prima delle 13. Il 51enne ha notato una 31enne della provincia di Caserta camminare per strada da sola nella zona del porto e l’ha seguita, per raggiungerla, spingerla a terra e spogliarla.

Le urla disperate della donna hanno però attirato l’attenzione di alcune persone, altri passanti e operai di un cantiere che sono accorsi in aiuto della 31enne, mettendo in fuga l’uomo. Altri passanti hanno rincorso l’extracomunitario, che è stato poi bloccato dai carabinieri e portato in carcere. La donna, medicata in ospedale, è stata giudicata guaribile in dieci giorni.  

Fonte : Today