Francia-Costa d’Avorio 2-1: gol di Giroud su assist di Theo Hernandez

FRANCIA-COSTA D’AVORIO 2-1

19′ Pepe (C), 22′ Giroud (F), 93′ Tchouameni (F)

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Kounde, Varane (59′ Saliba), L. Hernandez; Coman (89′ Clauss), Tchouameni, Pogba (89′ Rabiot), T. Hernandez; Griezmann (75′ Guendouzi), Nkunku (75′ Ben Yedder), Giroud. All.: Deschamps

COSTA D’AVORIO (4-3-3): Sangare; Aurier, Boly, Bailly (68′ Kossounou), Konan; Sangare (76′ Akoukou), Kessie, Seri; Zaha (84′ Gradel), Haller (84′ Konate), Pepe (84′ Cornet). All.: Beaumelle

È una Francia a tinte rossonere quella che ha battuto per 2-1 la Costa d’Avorio nell’amichevole disputata al Velodrome di Marsiglia. A conquistare la scena è stato Olivier Giroud, convocato da Deschamps dopo l’infortunio di Benzema, che ha segnato il gol del momentaneo 1-1 su assist del compagno di club Theo Hernandez. 47 gol con la Francia per l’attaccante del Milan che si avvicina adesso a Thierry Henry (51), miglior marcatore della storia della nazionale francese. A regalare la vittoria alla Francia ci ha pensato Aurelien Tchouameni, centrocampista classe 2000 del Monaco, al 93° minuto con il suo primo gol in nazionale maggiore. Tra gli “italiani”, oltre a Giroud e Theo, 90 minuti anche per l’altro milanista Franck Kessié e solo qualche minuto per Adrien Rabiot, entrato all’89’ al posto di Pogba. La Francia è già qualificata ai Mondiali di Qatar 2022, mentre la Costa d’Avorio è stata eliminata durante la seconda fase di qualificazione africana.

Fonte : Sky Sport