Orlando, sale su una giostra del parco divertimenti e cade da 120 metri di altezza: morto un 14enne

25 Marzo 2022

Un ragazzino di 14 anni è morto nel parco divertimenti Icon Park di Orlando, in Florida. L’adolescente era salito sulla Free Fall, inaugurata nel dicembre del 2021. Per un problema dovuto forse ai sistemi di sicurezza, il giovane è precipitato nel vuoto da 120 metri di altezza.

0 CONDIVISIONI

Un bambino di 14 anni è morto in un parco divertimenti di Orlando, in Florida. Secondo le forze dell’ordine e le squadre di emergenza convocate a Icon Park per offrire soccorso, Tyree Samson si trovava nel parco divertimenti con la famiglia e un amico. Il ragazzino ha deciso di salire su una giostra del parco divertimenti e per cause ancora da accertare è caduto giù dall’attrazione turistica. Per ora le forze dell’ordine concentrano gli sforzi investigativi sull’ipotesi di un incidente dovuto a una falla nei sistemi di sicurezza

Secondo quanto ricostruito anche con l’ausilio delle telecamere di sicurezza, il 14enne è salito sull’Orlando Free Fall da solo, lasciando a terra l’amico e i familiari. Normalmente la giostra dovrebbe simulare una vera e propria caduta libera per poi inclinarsi a poca distanza dal suolo per evitare l’impatto, ma questa volta qualcosa non ha funzionato. Si pensa che il guasto sia da ricercare nei sistemi di sicurezza, ma ancora non è stato chiarito cosa sia accaduto. Sono in corso indagini approfondite per spiegare la violenta caduta del 14enne. Il ragazzino, condotto in ospedale, è morto poco dopo nonostante gli sforzi dell’equipe medica.

La giostra è dotata di sistemi di ritenuta che circondano le spalle dei passeggeri e due impugnature all’altezza del torace. I due macchinari sono automatizzati e si sollevano soltanto alla fine della corsa. Secondo le forze dell’ordine, i sistemi di sicurezza potrebbero aver sganciato l’adolescente prima del tempo, facendolo schiantare al suolo come un proiettile. Sono le evidenze mostrate dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso la scena. Gli agenti effettueranno nuovi accertamenti proprio sulle misure di sicurezza, per assicurarsi che le falle del sistema non fossero state deliberatamente trascurate prima del giro in giostra.

Leggi anche

Altre 20 persone sono morte al largo della Libia mentre cercavano di raggiungere l’Europa

Si tratta del secondo incidente mortale avvenuto all’Icon Park. Nel 2020 un impiegato è deceduto mentre lavorava alla manutenzione della giostra StarFlyer. L’Orlando Free Fall invece è stata inaugurata nel dicembre del 2021, meno di un anno fa.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage