La Lazio ricorda ‘Guero’, il calciatore morto in un incidente sulla Togliatti

La Lazio ha voluto ricordare Daniel Guerini, il calciatore morto in un incidente stradale su via Palmiro Togliatti. Classe 2002, Guerini era cresciuto nel settore giovanile della Lazio, prima del passaggio al Torino nel 2016. Il giovane trequartista in granata aveva giocato tra il 2016 e il 2018.

Grazie alle prestazioni si è guadagnato anche la Nazionale giocando sia con la formazione Under 15 che con l’Under 16. In tutto 14  presenze, con 2 reti. Quindi il ritorno nella Lazio Primavera. Il 24 marzo 2021 il mondo del calcio fu sconvolto dalla tragica morte di ‘Guero’. 

La Lazio lo ha voluto ricordare con un post sui propri canali social: “Un anno dalla scomparsa di Daniel. Ciao Guero”, il messaggio pubblicato dal club biancoceleste per accompagnare una foto del ragazzo. Nel primo anniversario della sua scomparsa, tanti tifosi si sono accodati al messaggio della Lazio e alla chiesa di San Giovanni Bosco è stata anche celebrata una messa in suo ricordo. 

Nel corso di questo anno, diversi sono stati gli omaggi per ricordarlo. A Lamaro è stato fatto un murale in suo onore. L’ex calciatore della Roma, Alberto Aquilani invece ha dedicato la sua scuola calcio Spes Montesacro a Daniel Guerini, il giovane calciatore della Lazio scomparso in un tragico incidente lo scorso marzo a Roma.  Lunedì 21 marzo, Gurini avrebbe compiuto venti e, anche in quell’occasione, la Lazio ha voluto dedicargli un post su Twitter per ricordarlo. “Oggi Daniel avrebbe compiuto 20 anni. Guero per sempre nei nostri cuori”, aveva scritto la Lazio. 

Fonte : Roma Today