Adriana Hamilton fa viaggiare la sua femme fatale in First Class

Il senso dell’attesa che sa creare Adriana Hamilton è raro. Ma ancora più raro è il fatto che mai tradisce le attese. Anche questa volta ha fatto bingo. Il suo nuovo singolo, in uscita alle ore 14 del 25 marzo sul suo canale YouTube, ha il ritmo di un cortometraggio e torna, con una chiave di lettura diversa, su un tema che ha caratterizzato molti capitoli del suo viaggio artistico: l’orgoglio, la fierezza di essere donna. In un mondo dove ancora regna il femminicidio, dove ci sono matrimoni combinati e in alcuni luoghi si pratica l’infibulazione. Il titolo è First Class e già in queste due parole possiamo leggere un messaggio identitario potente. Nel mondo femminile non c’è una economy, ogni donna viaggia in prima classe. Il brano ha avuto una lunga gestazione in quanto è stato scritto cinque anni fa, quando Adriana è rientrata in Italia dopo lungo periodo trascorso negli Emirati Arabi. È un lavoro che vuole far emergere il potere femminile, valorizzare la donna indipendente, forte, in carriera che deve volare alto e in prima classe sempre. La bellezza del brano è che Adriana riesce poetizzare quel mix di seduzione e woman power trasformando la sua protagonista in un donna forte capace di andare allo scontro frontale con lo stereotipo dell’uomo arrogante che crede di poter ottenere tutto con i soldi. In First Class conosciamo una donna che sa essere letale. Sempre.

Fonte : Sky Tg24