Michael Rosen all’Alexander Jazz Club

L’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, presenta, venerdì 25 marzo, Michael Rosen, che presenterà il suo nuovo cd, “Reawakenings”.

ll 2022 vede il grande ritorno discografico del sax tenorista Newyorkese Michael Rosen, che per la prima volta presta anche la sua voce calda e espressiva per cantare quattro brani:  “Bye Bye Blackbird”, “I’ve Grown Accustomed to Her Face”, “But Beautiful” e “Conception”.

Il titolo, “Reawakenings” (“Risvegli”) per la “Tonos Records”, mira ad essere un’augurio per un momento di renascita mondiale, dopo gli anni bui del Coronavirus, portando la speranza che la musica, come tanti altri settori, possa vivere di nuovo dei momenti di gioia ed emozione.  Affiancato da una ritmica dotata non solo di virtuosismo ma di grande poesia e sensibilità, Rosen, insieme a Greg Burk al pianoforte, Joe Rehmer al contrabbasso, e Marcello Di Leonardo alla batteria, esegue un repertorio di “Jazz Standard”, composto da brani sublimi come “Solitude” di Duke Ellington, “In Love in Vain” di Jerome Kern, “Isfahan” di Billy Strayhorn, e “Conception”, di George Shearing.  In un lavoro che ricorda a momenti i bei cd dei vecchi tempi di Jarrett o di Chet Baker,  il quartetto crea una sonorità che mescola la liricità e la fantasia con un risultato di grande bellezza e emozione.  Un lavoro di artista maturo e non intimorito di mostrare la sua grande anima e cuore a chi è voglioso di cercare qualcosa che va al di là del tecnicismo a fine di se stesso.

Per informazioni e prenotazioni: 0686781296 (Dopo le 18) – 349 977 0309 (WhatsApp). O inviare mail a:  prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com

Fonte : Roma Today