Io prima di te: 5 differenze tra il libro di Jojo Moyes e il film

Questa sera torna in tv Io prima di te, la commovente pellicola diretta da Thea Sharrock tratta dall’omonimo romanzo di Jojo Moyes. Scopriamo dunque le principali differenze tra la versione cinematografica e quella della carta stampata.

  • A differenza del film, nel libro Will ha una sorella chiamata Georgina. Questo personaggio seppur poco presente appare in un paio di scene ma nei sequel di lei non si sente più parlare.
  • Nei romanzi Steven e Camilla Traynor non sono una coppia felice. L’uomo ha una relazione con un’altra donna, ma non riesce a lasciare moglie per via della complessa condizione del figlio. Solo alla sua morte riuscirà a prendere questa difficile decisione.
  • Nel corso della versione cinematografica di Io prima di te, Louisa dice a Will che lo ama durante il viaggio alle Mauritius. Nel libro invece, la ragazza non lo rivela mai in modo palese, lasciandolo però intendere in varie occasioni.
  • Il Will del film sembra completamente immobile e insensibile dal collo in giù. In realtà, nel romanzo, la sua situazione clinica è ben più complessa. Will non ha la percezione di alcune sensazioni, come il caldo e il freddo, dal petto in giù, ma è in grado di provare dolore e muovere le braccia. Per tale ragione conserva anche il senso del tatto. Proprio la mobilità seppur parziale dei suoi arti superiori gli ha permesso di tentare il suicidio.
  • Il film si chiude con il viaggio di Louisa a Parigi ma nel libro invece, le battute conclusive sono dedicate all’indagine per istigazione al suicidio.

Per ulteriori approfondimenti, date uno sguardo alla nostra recensione di Io prima di te.

Fonte : Everyeye