Doctor Strange 2: James McAvoy risponde ai rumor che lo vogliono nel cast del film Marvel

Dopo la conferma che in Doctor Strange nel Multiverso della Follia tornerà Patrick Stewart come Professor X, non è altrettanto chiaro se nel corso della pellicola – che ricordiamo sarà anche una celebrazione del Marvel Cinematic Universe – vedremo anche la versione più giovane del personaggio interpretata da James McAvoy nei film della Fox.

Durante una conversazione su Instagram Live, i fan hanno continuato a chiedergli dei rumors e lui ha risposto in maniera inequivocabile: “NO!”. Quindi, questo chiarisce le cose, o almeno dovrebbe. Come i fan di lunga data del MCU sanno, gli attori coinvolti in questi progetti hanno l’obbligo di non divulgare alcuno spoiler o dettaglio della trama prima dell’uscita di un film. Ricordate le numerose smentite di Andrew Garfield?

Doctor Strange nel Multiverso della Follia sarà un capitolo particolarmente importante nella Fase 4 della Marvel dopo che Spider-Man: No Way Home ha aperto le porte del Multiverso. Tuttavia, questo sembra essere solo la punta dell’iceberg. Già nel trailer di Doctor Strange 2 abbiamo intravisto Patrick Stewart nei panni del Professor X e se non si trattasse di lui è certamente qualcuno che gli somiglia davvero tanto.

Mi piace fare cose che siano scritte bene, e quando mi hanno chiesto di interpretare Charles la prima volta, era scritto benissimo“, aveva dichiarato McAvoy in precedenza. “Per questo ero entusiasta. Se le persone mi offrono qualcosa di ben scritto, sarò sempre eccitato, ma sento di aver chiuso in maniera adeguata con Charles e di aver potuto esplorare alcune cose davvero belle, in particolare nei primi due film che ho fatto nei panni del personaggio. Quindi, se il mio tempo dovesse essere finito, sono felice del tempo che ho trascorso e del tempo che mi è stato dato, ma se mi dovessero proporre dell’altro ed è scritto bene sarò sempre aperto a farlo, ma deve essere davvero buono“.

Fonte : Everyeye