Donnarumma: ‘Rinnovabili e interconnessioni per ridurre dipendenza gas da Russia’

Rinnovabili e interconnessioni per ridurre la dipendenza in Europa dal gas russo. Ad affermarlo, nel corso della presentazione dell’aggiornamento del piano industriale 2021-25, è l’ad di Terna, Stefano Donnarumma. “Tutti i governi in Europa sono impegnati per ridurre la loro dipendenza dal gas russo e questo penso che produrrà un focus sui piani relativi alle rinnovabili e nel Nord Europa ci sono paesi che stanno aumentando le installazioni in particolare per quanto riguarda l’eolico”, sottolinea Donnarumma.

In Italia, aggiunge, “bisogna accelerare sulle rinnovabili e il Governo sta andando in quella direzione. Le autorizzazioni stanno arrivando e ci sono misure che vanno nel senso di una maggior semplificazione delle procedure autorizzative”.

Rinnovabili ma non solo. Per ridurre la dipendenza del gas russo bisogna anche puntare ad aumentare gli stoccaggi, “e Terna in questo ambito potrebbe essere coinvolta” ma anche alle interconnessioni internazionali “non solo a livello europeo ma anche guardando al Nord Africa”, sottolinea Donnarumma.

Fonte : Adn Kronos