Potenti e professionali, i tosaerba per un giardino in ordine

Dopo il lungo inverno, il giardino risulta abbandonato e le erbacce proliferano, per trascorrere piacevoli pomeriggi all’aperto, oltre a riempirlo con fiori, piante e colori bisogna rimettere in ordine il giardino.

La cosa più importante da fare è togliere tutta l’erbaccia in più, per un risultato impeccabile, degno dei migliori professionisti, non dobbiamo far altro che scegliere il tagliaerba adatto alle nostre esigenze e metterci all’opera.

Ecco una selezione dei migliori modelli perfetti per il fai da te.

Pratico e leggero: tagliaerba elettrico Bosch

Schermata 2019-02-26 alle 15.39.31-2

I giardini di grandi dimensioni anche se belli, sono difficili da mantenere in ordine. Grazie al tosaerba dal peso ridotto, il lavoro diventerà semplice e veloce. Dotato di un motore a 1200 Watt riesce a tagliare in modo semplice e rapido anche l’erba più alta e fitta. Facile da guidare, con la regolazione del taglio a tre livelli potrete decidere l’altezza che volete, per avere un giardino impeccabile e liberarsi dalle erbacce anche vicino ai bordi del muro, il tosaerba è la scelta perfetta. Basta scegliere i pettini con lunghezza maggiorata e in un attimo siepi e aiuole saranno rifinite alla perfezione.

Pro. Efficace sia sui prati di grandi che di piccole dimensioni.

Contro. Per alcuni utenti il contenitore dell’erba tagliata è un po’ debole quando è pieno.

Scopri di più su Amazon

Per avere un giardino impeccabile: tagliaerba a tre altezze Vigor

Schermata 2019-02-26 alle 10.35.00-2

Se vogliamo avere un giardino impeccabile in ogni zona, i tosaerba con tre altezze di taglio è indispensabile. Dotato di un motore ad induzione di 100 Watt è in grado di ricoprire vaste superfici in poco tempo e con un risultato degno dei migliori giardinieri. Non ci resa che scegliere la nostra altezza preferita, 30, 40 o 60 mm e metterci al lavoro. Dotato di un grande cesto di plastica, gli scarti saranno raccolti senza lasciare tracce dietro di noi.

Pro. Leggero e facile da maneggiare su ogni tipo di terreno.

Contro. Per alcuni utenti il taglio rimane un po’ alto.

Scopri di più su Amazon

Per accontentare tutte le esigenze: tagliaerba multifunzionale Black+Decker

tagliaerba Black decker-2

Compatto ed ergonomico può essere usato in tutti i contesti, anche su terreni particolarmente scoscesi, dotato di un manico pieghevole una volta terminato l’utilizzo pò essere conservato facilmente senza occupare spazio. Oltre a rasare l’erba in base all’altezza desiderata è possibile rifinire facilmente il bordo delle aiuole con il tagliabordi e mettere a punto ogni dettaglio, con questo apparecchio in pochi minuti è possibile curare il giardino, tagliare l’erba a filo grazie alla tripla regolazione dell’altezza da 20 mm a 40, fino a 60 mm. Piccolo e compatto ha un serbatoio di raccolta erba da 35 l completato da un indicatore di livello per avere sempre sotto controllo il contenuto. 

Pro. Facile e leggero da maneggiare, il tagliaerba è versatile.

Contro. Il tagliabordi per alcuni utenti non è efficiente.

Scopri di più su Amazon

Per un risultato professionale: tagliaerba ergonomico Makita

makita-2

Gli amanti del fai da te, che non rinunciano ad un risultato professionale, non possono fare a meno di questo tagliaerba, il motore potente e la lama ben sfilata permettono di affrontare anche i giardini più trascurati. L’erba alta e le radici più robuste vengono via con una semplice passata, la regolazione in altezza con levetta laterale ci permette di decidere lo spessore dell’erba in base alle nostre esigenze, una volta finito possiamo chiudere e trasportare l’apparecchio grazie alla comoda maniglia.

Pro. Il tagliaerba è silenzioso

Contro. Per alcuni utenti il sacco di raccolta è piccolo.

Scopri di più su Amazon

Sicuro ed efficiente: tagliaerba con doppio interruttore di sicurezza Einhell

Schermata 2019-02-26 alle 10.42.31-2

Se abbiamo in casa bambini, non possiamo fare a meno del tosaerba con doppio interruttore di sicurezza, in questo modo posiamo usarlo in totale sicurezza senza alcun rischio per noi e per chi ci circonda. Dotato di ruote di grandi dimensioni, riesce ad affrontare i terreni più difficili e l’erba più intensa, con il cestino di raccolta grande e capiente, possiamo tagliare l’erba anche nei giardini di grandi dimensioni senza essere costretti a svuotarlo continuamente. La superficie di appoggio più ampia facilita il lavoro su terreni accidentati e protegge il terreno, i componenti realizzati in plastica di alta qualità, sono resistenti agli urti per un lavoro facile e che dura nel tempo.

Pro. Leggero e facile da maneggiare.

Contro. Per alcuni utenti è un po’ rumoroso.

Scopri di più su Amazon

Perfetto se non si ha molto spazio: tagliaerba con impugnatura regolabile Murray

Tagliaerba con impugnatura regolabile-2

Il tagliaerba spesso è ingombrante e non sempre si adatta a tutte le corporature, questo modello con barra ergonomica regolabile su 3 altezze si adatta ad ogni corporatura e una volta terminato l’utilizzo l’asta può essere piegata per risparmiare spazio. Ideale per tagliare prati di piccole e medie dimensioni è possibile scegliere se raccogliere i residui del taglio nel raccoglierba oppure espellerli dal retro. La base dotata di 6 posizioni di altezza del taglio si adatta ad ogni tipo di prato, per ottenere sempre il risultato che preferiamo.

Pro. Il taglio è buono anche con erba alta.

Contro. Nella confezione non è incluso l’olio per il motore.

Scopri di più su Amazon

Perfetto per chi ha un prato piccolo: tagliaerba Vigor

tagliaerba Vigor-2

Grande o piccolo che sia, il prato deve essere sempre curato e con questo tagliaerba è possibile avere l’esterno in ordine pronto ad ospitarci durante la bella stagione. Il motore a induzione da 1000 Watt e un serbatoio da 28 litri, ha un’ampiezza del taglio della lama di 31 cm, mentre l’altezza è regolabile su tre livelli (30, 45 e 60 mm). Leggero e maneggevole da utilizzare, il telaio è realizzato in propilene ed è antiurto.

Pro. Il motore è potente e il taglio efficace.

Contro. È adatto solo a piccoli giardini.

Scopri di più su Amazon

Tagliaerba elettrico a spinta: Alpina

tagliaerba elettrico-3

Pensato per prati di medie e grandi dimensioni, questo tagliaerba con motore elettrico da 1400 W ha una larghezza del taglio di 38 cm e un’altezza regolabile su tre posizioni che vanno da 25 a 65 mm. Il manico con impugnatura ergonomica è completata dalla leva dell’interruttore e una volta terminato l’utilizzo può essere ripiegato per occupare poco spazio. Facile da trasportare grazie alla maniglia posta nella parte alta del tagliarba, può essere portato sempre con noi.

Pro. Il serbatoio è capiente e il tagliaerba è facile da manovrare.

Contro. Per alcuni utenti non è adatto a terreni con pietre.

Scopri di più su Amazon

Come scegliere un tagliaerba

Il tagliaerba è un aiuto in più se si ha un giardino ed è bene capire le caratteristiche del prato e le dimensione, quindi prima di acquistarlo dobbiamo valutare una serie di caratteristiche come il modello, la potenza e la tipologia del taglio.

Modelli

Ogni tagliaerba è pensato per un tipo differente di terreno, per questo ci sono modelli adatti ad ogni esigenza come:

  • Tagliaerba manuale: economico e leggero, è indicato per i prati di piccole dimensioni, in molti casi è dotato di un sacchetto raccoglitore e ha la lama rotante o elicoidale
  • Tagliaerba elettrico: alimentato a corrente, ha il limite del filo che rende i movimenti meno fluidi soprattutto se si tratta di prati di grandi dimensioni. Grazie alla potenza del motore può essere utilizzato per un lungo periodo senza perdere efficacia, inoltre, è leggero e facile da utilizzare
  • Tagliaerba a scoppio: il motore di solito alimentato a benzina, non ha l’ingombro del filo, anche se è più pesante di quello elettrico, è molto più potente e adatto ai prati di grandi dimensioni
  • Tagliaerba a scoppio semovente: in parte si muove autonomamente perché il motore è collegato direttamente alle ruote
  • Tagliaerba a scoppio a spinta: si aziona solo con la spinta, quindi è meno pratico e non adatto ai terreni scoscesi
  • Tagliaerba a batteria: non ha il filo per questo assicura il massimo della libertà di movimento e nello stesso tempo è leggero, di solito la batteria ha un’autonomia limitata di circa 1 o 2 ore

Potenza del motore

La potenza del tagliaerba è uno degli aspetti più importanti perché ne determina l’efficacia. Nei modelli a scoppio è espressa in cavalli, mentre in quelli elettrici viene indicata con i Watt e va da un minimo di 1000 Watt a un massimo di 2000 Watt.

La potenza dei tagliaerba a batteria, invece, è espressa in Volt (20 V – 40 V), pur essendo meno potenti dei modelli a scoppio ed elettrici, sono comunque efficaci.

Tipologia di taglio

Anche la tipologia del taglio non deve essere sottovalutata quando scegliamo di acquistare un tagliaerba, tra i fattori da valutare ci sono:

  • Ampiezza del taglio: indica il diametro che le lame rotanti tracciano sull’erba quando sono in funzione e sono espressi in centimetri, per giardini di grandi dimensioni il modello adatto è quello con ampiezza di taglio di almeno 40 cm, mentre per quelli più piccoli è sufficiente un taglio da 30 cm
  • Altezza del taglio: indica l’altezza dei fili d’erba tagliati, spesso regolabile su tre posizioni, va da un minimo di 20 mm a un massimo di 70 mm
  • Pettini per erba: servono a dare una guida e ad avere un taglio preciso soprattutto lungo i bordi
  • Funzione mulching: alcuni tagliaerba hanno la funzione di tagliare e sminuzzare l’erba che viene ridistribuita sul manto erboso come fertilizzante naturale

Peso e lame

Un tagliaerba efficiente deve essere maneggevole e facile da utilizzare, quindi il peso non deve essere eccessivo. Il più indicato è quello che non supera i 10-12 kg, inoltre, la barra deve essere ergonomica stabile e pieghevole così da occupare poco spazio una volta terminato l’utilizzo.

Le lame devono essere in acciaio inox, per resistere all’usura, all’umidità e a possibili pietre.

Divani da esterno, gli arredi pratici ed eleganti per ogni giardino

Gli ammazza zanzare elettrici per vivere al meglio il giardino

Fonte : Today