Pasqua e solidarietà: in programma una dolce iniziativa a favore della ricerca

La Pasqua si avvicina e ognuno sceglie di celebrarla nella maniera che meglio si sposa con la propria indole.
Qualcuno si sarà già organizzato per la tradizionale gita fuoriporta, altri si cimenteranno nella classica grigliata. C’è anche chi rimarrà a casa, optando per un pranzo con le persone più care.
Un elemento, però, accomuna, più o meno tutti, in quanto simbolo di questa festività: l’uovo di cioccolata.
L’uovo, infatti, è simbolo di nascita e vita e rappresenta un augurio di rinnovamento, racchiudendo in sé quello che dovrebbe essere lo spirito della Pasqua.
Per questo motivo, proprio l’uovo di cioccolata è stato scelto come protagonista di un’iniziativa dedicata alla solidarietà.

Una Pasqua dedicata alla ricerca

Gros Maestri del fresco, importante consorzio della filiera della GDO laziale, ha deciso di supportare una causa cui tiene in particolar modo.
Il progetto ha portato alla creazione di un nuovo prodotto della linea “ Pensieri Dolcissimi di GROS ” che accompagna e arricchisce la campagna ufficiale della Fondazione Heal.
Il ricavato della raccolta verrà destinato alla Fondazione Bambino Gesù per  la ricerca in neuro oncologia dell’Ospedale Pediatrico.
Le speciali uova di cioccolato si potranno acquistare presso tutti i punti vendita fisici dei consorziati Gros.

Uova di cioccolato speciali

Il tema delle neoplasie infantili è molto sentito e delicato. Ciò ha portato il sostegno di una testimonial d’eccezione: Elena Santarelli, da anni è impegnata nella sensibilizzazione e nel sostegno della ricerca sui tumori cerebrali pediatrici (promossa dalla Fondazione HEAL), ha deciso di offrire supporto attivo alla campagna organizzata da Gros.
Per promuovere al meglio tale iniziativa e raccogliere la massima cifra possibile dalla vendita delle uova di cioccolato, Elena Santarelli si recherà personalmente presso i supermercati consorziati Gros nei giorni 24 e 29 marzo.

elena-santarelli-uova-cioccolato-2

Ecco le sua parole in merito al progetto:
“Sono felice che una grossa realtà imprenditoriale della mia regione sia a sostegno della Fondazione Heal e della ricerca, dimostrando sensibilità ad un tema a me molto caro”.

Pensieri Dolcissimi

L’iniziativa dedicata a questa Pasqua si inserisce in un progetto più ampio, denominato “Pensieri Dolcissimi di GROS”.
La catena di punti vendita Gros Maestri del Fresco ha sempre manifestato particolare sensibilità e attenzione nei confronti della comunità e del sociale, cercando di contribuire attivamente; proprio per questo motivo ha realizzato la linea di prodotti “Pensieri Dolcissimi di GROS”, dedicata interamente alla beneficenza.
Grazie a questa linea, infatti, Gros supporta diverse raccolte fondi a favore di iniziative umanitarie, ambientali e locali.
Uno dei modi per aiutare a migliorare la condizione delle persone più fragili è proprio il sostegno alla ricerca, organizzato in collaborazione con enti, associazioni e ONLUS.

Afferma Giovanni Scifoni, Direttore acquisti Gros:

“Partecipare attivamente alla Ricerca in Neuro-Oncologia pediatrica ci rende molto orgogliosi. Ringrazio Fondazione HEAL ed Elena Santarelli per averci coinvolto in un progetto così nobile” Quindi, illustra la nascita di un progetto molto più ampio, quello di “Pensieri Dolcissimi di Gros” “[…] una linea di prodotti, interamente dedicata al sociale, ogni prodotto viene creato pensando al sostegno di un progetto che possa portare un miglioramento nelle vite delle persone. Questo è un progetto nato da poco, ma che racchiude in sé i valori dell’altruismo e della generosità che negli anni hanno sempre contraddistinto il Gruppo Romano Supermercati”.

Aggiornamenti, novità e curiosità sono disponibili sul sito Cedigros.

Fonte : Roma Today