Ewan McGregor: “Mi piace usare la Forza per aprire le porte automatiche del supermercato”

L’attore, che sta tornando in “Star Wars” per la prima volta dopo 17 anni grazie alla serie di Disney+ in uscita “Obi-Wan Kenobi” (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick), in questo lungo periodo non ha comunque rinunciato del tutto al suo addestramento Jedi. In un’intervista con Entertainment Weekly, McGregor ha ammesso di usare spesso il movimento della mano della Forza. Lo fa sulle porte automatiche dei negozi!

Ewan McGregor ha raccontato che spesso viene sorpreso nei supermercati mentre sta usando la Forza per fare aprire le porte automatiche. “Un po’ imbarazzante”, dice divertito durante un’intervista rilasciata alla rivista statunitense Entertainment Weekly.

L’attore, che sta tornando in “Star Wars” per la prima volta dopo 17 anni grazie alla serie Disney Plus in uscita “Obi-Wan Kenobi” (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick), in questo lungo periodo non ha comunque rinunciato del tutto al suo addestramento Jedi. Nella recente intervista, infatti, McGregor ha ammesso di usare spesso il movimento della mano della Forza sulle porte automatiche dei negozi.

Il divertente racconto di McGregor

Obi-Wan Kenobi, dettagli spoiler sulla trama della serie tv

Sono trascorsi quasi due decenni dalla sua interpretazione nei panni del Cavaliere Jedi Obi-Wan Kenobi nella trilogia prequel di “Guerre stellari”, l’ultimo capitolo della quale è  “Star Wars: La vendetta dei Sith”.

Aspettando di rivederlo nella nuova serie, stavolta televisiva, accontentiamoci ora di sapere che in lui la Forza non è mai andata in pensione, tutt’altro.  

“Lo faccio con le porte!” ha detto l’attore scozzese, riferendosi alla mossa del dito della Forza. “Mi piace farlo con le porte automatiche solo per il mio divertimento. Faccio sempre una piccola mossa Jedi per le porte e occasionalmente sono stato sorpreso a farlo. Sai, al supermercato o qualcosa del genere, quando sto tirando fuori il mio carrello”, ha spiegato Ewan McGregor.

“È sempre solo per il mio [divertimento], perché mi fa ridere, ma a volte sono stato sorpreso a farlo, ed è piuttosto imbarazzante”, ha aggiunto. “È difficile non farlo, vero? È divertente. Se il tempismo è giusto, sembra molto potente”.

Benché il divo definisca imbarazzante il momento in cui qualcuno lo vede mentre sta facendo la mossa della Forza, possiamo solo immaginare il divertimento e l’emozione di chi ha avuto la fortuna di incrociare McGregor al supermercato…

L’interprete di Obi-Wan Kenobi dice che ha cercato di impressionare i suoi figli con quel gesto sulle porte automatiche, tuttavia la reazione dei suoi eredi non è stata quella che si aspettava…
“I miei figli sono totalmente insensibili all’intero trucco mentale Jedi. A loro non importa. Non funziona su di loro”, ha aggiunto con amarezza.

La serie

Questo nuovo capitolo targato “Guerre Stellari” è firmato dalla regista Deborah Chow (che ha già diretto anche un paio di episodi di “Mandalorian”) e dallo scrittore Joby Harold, che si è occupato della sceneggiatura.

“Obi-Wan Kenobi” riunirà McGregor e l’attore Anakin Skywalker Hayden Christensen (nel ruolo di Darth Vader), la coppia esplosiva che combatteva nei film “L’attacco dei cloni” e “La vendetta dei Sith”.

Sarà una miniserie, totalmente incentrata sull’omonimo personaggio interpretato da Ewan McGregor. Oltre essere l’attore protagonista, lo Jedi messo a titolo è anche uno dei produttori esecutivi.
La serie, che inizialmente è nata come uno spin-off di “Anthology” che avrebbe dovuto seguire i film “Rogue One” e “Solo”, è ambientata un decennio dopo i fatti dei film “Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith”.

La serie, prodotta dalla Lucasfilm, debutterà il 25 maggio su Disney Plus, visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick.

Fonte : Sky Tg24