Deliveroo compie 6 anni a Roma: cresce il supplì, ma vince la cucina hawaiana

Deliveroo spegne 6 candeline nella Capitale. La piattaforma leader dell’online food delivery è presente a Roma da sei anni, portando nelle case dei romani piatti tradizionali e innovativi.

I piatti più ordinati dai romani

I dati sull’utilizzo della App da parte dei romani dimostrano che, se da un lato la specialità i cui ordini sono cresciuti di più negli ultimi 12 mesi è uno dei grandi classici della cucina romana, il supplì (76%), dall’altro la tipologia di cucina che nell’ultimo anno ha fatto registrare l’aumento maggiore in termini di ordini è stata quella hawaiana (180%), trainata dal successo riscosso dal Poke anche nella Capitale.

Quanti ristoranti romani hanno scelto Deliveroo

A sei anni dall’ingresso di Deliveroo in città, sono più di 3.000 i ristoranti che nella Capitale hanno deciso di fare il proprio ingresso in piattaforma, con un aumento del 33% negli ultimi 12 mesi. Ma qual è l’identikit del cibo a domicilio dei romani? Quali sono i piatti più ordinati? I giorni della settimana dedicati al food delivery? E come cambia la geografia del gusto, quartiere per quartiere? Sveliamo la TOP 10 dei piatti più ordinati.

Il sabato sera il momento preferito. Se il supplì è la specialità che è cresciuta di più negli ultimi 12 mesi, l’intramontabile pizza margherita resta saldamente in testa alle preferenze della Capitale, seguita dalle patatine e dall’hamburger. Completano la TOP 10: i nuggets di pollo, il cheeseburger, le ali di pollo, il supplì, il chicken burger, la pizza diavola e i panzerotti pomodoro e mozzarella. Il sabato sera mette d’accordo quasi tutte le zone e i quartieri della città. È questo, infatti, il momento preferito dai romani per ordinare su Deliveroo, con alcune eccezioni: a Conca d’Oro e a Ciampino, nell’hinterland, il giorno dedicato al cibo a domicilio è la domenica.

Fonte : Roma Today