Hiromi Cake raddoppia nella Capitale: Mochi e Dorayaki arrivano al supermercato

I Mochi, i Dorayaki e tutti i dolci tradizionali di Hiromi Cake raggiungono la grande distribuzione. La prima pasticceria giapponese contemporanea in Italia, che già ha conquistato il quartiere Prati nel 2018, raddoppia a Roma e apre in un supermercato.

Proprio così: il primo corner Hiromi Cake inaugura presso il Carrefour Gourmet XXI Aprile a Roma. Si tratta di una collaborazione, in esclusiva per un anno, che prevede l’inaugurazione di un ulteriore corner Hiromi Cake a maggio nel punto vendita Carrefour Gourmet Bezzi di Milano e l’apertura entro l’anno di altri 10 corner in altrettanti store Carrefour su tutto il territorio nazionale. 

Il format scelto per il kick-off del progetto è il Gourmet, il punto vendita di Carrefour dedicato ai clienti più attenti al cibo e alla buona cucina, che rappresenta la cornice ideale per valorizzare un prodotto artigianale di alta qualità, offrendo un’esperienza premium a una clientela curiosa e dinamica, appassionata di culture e cucine del mondo. Nel corner, infatti, i clienti potranno trovare prodotti come i dorayaki farciti con oltre dieci gusti, mochi in quattro declinazioni e altre prelibatezze, tra cui cheesecake matcha o tiramisù al the verde. Dolci dal sapore orientale ma allo stesso tempo contemporaneo e adatto a tutti, che ora possono essere acquistati anche facendo comodamente la spesa.
 
È stata la signora Machiko Okazaki  a importare il format fondando questo progetto unico nel suo genere, ispirata dai suoi ricordi d’infanzia, ovvero di quando viveva a Osaka e un’anziana signora di nome Hiromi ogni giorno le regalava un dolcetto. Seguendo il pensiero kaizen del continuo miglioramento, il riscontro è stato sorprendentemente positivo e la risposta della clientela entusiasta tanto che molti dei dolci Hiromi Cake, sono diventati delle vere e proprie icone.

Fonte : Roma Today