Blonde, il film con Ana de Armas ufficialmente vietato ai minori di 17 anni

Sembra decisamente destinato a far discutere, questo Blonde: il film in cui Ana de Armas vestirà i panni di Marilyn Monroe ha la possibilità di attingere agli episodi di una vita a dir poco movimentata, e parlare un linguaggio anche piuttosto esplicito sarà evidentemente inevitabile in alcuni passaggi.

Non a caso, già da un po’ si parla di Blonde come di un film scandaloso e controverso, idea accreditata anche dalle parole degli stessi addetti ai lavori: ma quanto ha intenzione di osare Netflix nel ritrarre la vita di una delle star di Hollywood più discusse e affascinanti di tutti i tempi?

Il rating ottenuto da Blonde in queste ore sembra confermare l’idea che la grande N abbia intenzione di non mettere freni ad Andrew Dominik e alla sua crew: il film con Ana de Armas è infatti stato classificato come NC-17, vale a dire non adatto ai minori di 17 anni, il che lascia presagire la presenza di scene piuttosto esplicite dal punto di vista sessuale e non solo.

Insomma, le premesse per far discutere i fan ci sono tutte: basterà la volontà di scandalizzare a fare di Blonde un film all’altezza del personaggio che si ripropone di raccontare? Lo scopriremo solo tra qualche mese! Vediamo, intanto, in quali film vedremo Ana de Armas nel 2022.

Fonte : Everyeye