Nuova disavventura per Conor McGregor: arrestato per guida pericolosa, ora rischia il carcere

23 Marzo 2022

Il lottatore irlandese Conor McGregor è stato arrestato in Irlanda per guida pericolosa a bordo della sua Bentley: ora dovrà rispondere delle accuse davanti al Tribunale e rischia una condanna fino a sei mesi di reclusione.

1 CONDIVISIONI

Altri guai per il famoso lottatore MMA Conor McGregor. Il 33enne, superstar della UFC, sarebbe stato infatti arrestato in Irlanda con l’accusa di guida pericolosa. Secondo quanto riporta l’Irish Independent difatti McGregor è stato fermato dalla polizia la sera di martedì a Dublino mentre guidava una Bentley Continental GT del valore di circa 170.000 euro ed è stato arrestato per infrazioni alla circolazione stradale.

L’atleta con i guadagni più alti del mondo del 2021 è stato poi portato alla stazione di polizia più vicina , dove è stato prima messo in stato di fermo e poi rilasciato su cauzione. Mentre l’auto di lusso, sequestrata dopo l’arresto, gli sarebbe già stata restituita. Dopo le accuse mossegli dagli agenti di polizia Conor McGregor dovrà ora comparire davanti al tribunale distrettuale di Blanchardstown il mese prossimo. Lo stesso tribunale che lo aveva condannato al pagamento di una multa per eccesso di velocità nel 2017. Il lottatore irlandese con l’accusa di guida pericolosa rischia dunque di vedersi comminata una sanzione che può arrivare fino a 5.000 euro a cui si potrebbero però aggiungere anche sei mesi di reclusione.

(in aggiornamento)

1 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage