È morta Madeleine Albright, prima donna segretario di Stato Usa

Madeleine Albright, la prima donna segretario di Stato americana che ha contribuito a forgiare la politica estera occidentale dopo la guerra fredda, è morta all’età di 84 anni. Lo ha riferito la sua famiglia. Era malata di cancro. Albright è stata una figura centrale nell’amministrazione del presidente Bill Clinton, prima come ambasciatrice degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite e poi come segretario di Stato.

Albright sfuggì ai nazisti dalla sua nativa Cecoslovacchia durante la seconda guerra mondiale. Nata Marie Jana Korbelova, nell’allora Cecoslovacchia, si trasferì negli Stati Uniti con la famiglia nel 1948. Ha sostenuto l’espansione della Nato, ha spinto l’alleanza a intervenire nei Balcani per fermare il genocidio e la pulizia etnica, ha cercato di ridurre la diffusione delle armi nucleari e ha sostenuto i diritti umani e la democrazia in tutto il mondo.

Fonte : Today