Afghanistan, no scuole secondarie donne

9.06
I Talebani hanno chiuso le scuole secondarie femminili in Afghanistan, contraddicendo la decisione precedente e qualche ora dopo la loro riapertura. Lo ha confermato all’Afp il portavoce degli islamisti, Samangani.
Una troupe dell’Afp ha ripreso un’insegnante della Zarghona High School di Kabul mentre ordinava alle allieve di tornare a casa. Il diritto paritetico all’istruzione è uno dei punti dirimenti per gli aiuti e il riconoscimento politico dei talebani da parte della comunità internazionale.
Fonte : Televideo