Sulla sua bici si scontra con uno scooter: 16enne muore su viale Alessandrino

“Ciao Titto, ci mancherai…”. Si chiude così il post facebook con cui la società sportiva Certosa ha dato l’annuncio della morte del 16enne Tiziano Mangione, calciatore dell’under 16. Il giovanissimo attaccante è morto dopo oltre 24 ore di agonia all’ospedale San Giovanni, dove era giunto domenica sera, 20 marzo, in condizioni disperate a seguito di un incidente stradale. 

Il sinistro poco prima delle 20 all’Alessandrino. L’adolescente – 16 anni il prossimo maggio – a bordo di una bici si è scontrato, mentre percorreva viale Alessandrino, con uno scooter Honda Adv, condotto da un 21enne. Un impatto terribile (le cui responsabilità sono ancora tutte da accertare), avvenuto all’altezza del civico 789, che ha scaraventato sull’asfalto entrambi i giovani coinvolti. Lo scooterista è stato portato al Policlinico Casilino, in codice rosso. Più gravi sono da subito apparse le condizioni di Tiziano Mangione, portato al San Giovanni. 

Troppo gravi però i traumi riportati e, dopo oltre 24 ore di lotta tra la vita e la morte, la terribile notizia del decesso, diffusasi martedì nell’intero quartiere. Sui gruppi facebook dell’Alessandrino in tanti piangono la vittima. 

Nel pomeriggio di martedì il messaggio della società sportiva Certosa.

Una notizia che non avremmo mai voluto sentire né tantomeno darvi: Tiziano Mangione, calciatore della nostra Under 16, è scomparso a seguito di un incidente avvenuto domenica sera. Ha lottato fino all’ultimo, come un vero guerriero, ma purtroppo non è riuscito a vincere la sua battaglia più grande.  Il Certosa si stringe intorno alla famiglia, porgendo le più sincere condoglianze. 

Al dolore della famiglia e del Certosa si uniscono tutte le principali società della zona. La Romulea: “La Romulea si unisce al dolore degli amici della Società Sportiva Certosa per la perdita del giovane Tiziano Mangione che è tragicamente scomparso a seguito di un incidente d’auto”. E ancora la Pro Roma Calcio: “Una di quelle notizie che non avremmo mai voluto sentire ..Tiziano Mangione, calciatore dell’ Under 16 del Certosa Calcio è scomparso a seguito di un incidente avvenuto domenica sera. Il Pro Roma  si stringe intorno alla famiglia, porgendo le più sincere condoglianze”. La Cinecittà Bettini: “Le società Cinecittà Bettini e San Lorenzo si uniscono al mondo del calcio romano nel dolore per la scomparsa del giovane atleta Tiziano Mangione, tesserato con il Certosa Calcio. Un caloroso abbraccio alla sua famiglia da parte della presidenza e tutto lo staff”.

Ad indagare sulla dinamica gli agenti del V gruppo Casilino della polizia locale di Roma Capitale che anche nella giornata di martedì, 22 marzo, sono tornati sul posto per ulteriori rilievi. Secondo quanto si apprende lo scooter, a seguito dell’impatto, è finito contro diverse auto in sosta, danneggiando in particolare una Dacia Sandero. Da accertare le responsabilità del sinistro.

Fonte : Roma Today