Zelensky:parliamo,ma prima serve tregua

7.57
Il presidente ucraino Zelensky è tornato a proporre un incontro con l’omologo russo Putin,”con qualsiasi formato”,dicendosi disposto a discutere dello statuto delle repubbliche russofone ucraine e della Crimea, e sottolineando che “senza questa riunione sarà impossibile capire veramente cosa i russi sono disposti a fare per fermare la guerra”.
“Senza trattativa non fermeremo la guerra”,ha detto, ma ha aggiunto che il suo paese “non può accettare ultimatum”
Prima di parlare servono “garanzie di sicurezza” e la fine delle ostilità.
Fonte : Televideo