Isola dei Famosi, chi sono Silvano Michetti e Nick Luciani i Cugini di Campagna

Silvano Michetti e Nick Luciani de i Cugini di Campagna sono due naufraghi, ma uniti in un unico concorrente, della nuova edizione dell’Isola dei Famosi. I due in Honduras non faranno mancare la musica, ma scopriamo di più sui due musicisti che dal 21 marzo saranno protagonisti del reality condotto da Ilary Blasi.

Nick Luciani è noto per essere dal 1994 la voce dei Cugini di Campagna. Il mito del suo falsetto lo precede e all’Isola dei Famosi non potrà non cantare i successi della band È nato a Roma il 2 giugno del 1970, Nick è il diminutivo di Nicolino Luciano.  Dal 1999 è sposato con Vanessa Perna, i due hanno celebrato il matrimonio nella chiesa di San Giovanni di Porta Latina, al ricevimento, a Grottaferrata, parteciparono circa 230 invitati. I due hanno una figlia, Karen.

Dal 2014 al 2021 aveva lasciato la band per colpa di alcuni attriti con Ivano Michetti, fratello di Silvano, e in questi sette anni di stop ha fatto anche il muratore. I Cugini di Campagna si sono riuniti nel 2021 dopo che Ivano e Nick si sono riappacificati durante “Live non è la D’Urso”.

Silvano Michetti oltre ad essere il batterista dei Cugini di Campagna ne è stato uno dei fondatori insieme al fratello Ivano. I suoi baffi, lunghi e folti, da sempre caratterizzano la figura del musicista romano. Michetti, ha 75 anni, è nato a Roma l’11 febbraio 1947. Silvano ha sempre tenuto segreta la sua vita personale non è noto, infatti, se abbia un partner o se abbia figli. Sul batterista si sa però che è un avvocato, si è laureato in giurisprudenza e poi si è specializzato in diritto d’autore e plagio musicale. Prima di diventare uno dei Cugini di Campagna aveva iniziato anche a fare praticantato in uno studio legale. 

Silvano e il fratello sono gli unici due componenti del gruppo che non sono mai cambiati. Essendo loro i fondatori non è difficile immaginarne il motivo. Dagli anni ’70 la loro musica ha fatto ballare gli italiani. Come dimenticare Anima Mia e Meravigliosamente.

Nick Luciani: i problemi economici

Nick Luciani, come anticipato, è entrato a far parte del gruppo dal 1999. Ne è stato la voce fino al 2014, anno in cui ha dato le sue dimissioni. Per sette anni Nick è rimasto fuori dalla band e solo nel 2021, dopo un incontro organizzato da Barbara D’Urso nel suo “Live Non è la D’Urso”, i Cugini di Campagna si sono riuniti. L’abbandono della band ha causato a Luciani molte difficoltà economiche che hanno portato il cantante, la cui carriera solista non è mai decollata, a imparare molti mestieri per cercare di sostenere la famiglia. A confessarlo fu lui stesso ospite, ancora una volta, da Barbara D’Urso: “Ho imparato a fare il muratore, il piastrellista, il giardiniere e l’elettricista”.

Cugini di Campagna: le motivazioni della lite tra Nick e Ivano Michetti

Come accennato nel 2014 Nick è uscito dai Cugini di Campagna per sette anni, quando lui e Ivano hanno fatto pace. Nick lamentava un costante scollamento dal resto del gruppo e in particolare non tollerava più le “idee e esigenze interpretative” di Ivano. Nel 2021 la riappacificazione e il ritorno nella band.

I veri motivi del litigio furono svelati in un’intervista a Serena Bortone, durante il programma Oggi è un altro giorno, del marzo 2021. Dalle parole di Luciani si capisce che non sono stati solo i litigi con Ivano a portarlo fuori dalla band: “C’è stato un momento che mi ero perso, diciamo, ora però non ci lasceremo più. Ho voluto dedicarmi anche a qualche mio progetto”, Michetti poi aggiunse: “È il ritorno del figliol prodigo! Oggi siamo insieme”.

Nick Luciani su Instagram

Fonte : Today