Milan, Pioli “is on fire” a Dubai: anche l’allenatore canta il tormentone

Serenità e spensieratezza accompagnano il Milan in queste settimane, sull’onda dell’entusiasmo per il primo posto in classifica. Complice la pausa per le nazionali, una delegazione rossonera è volata a Dubai per una serie di iniziative dedicate ai tifosi del Milan a Expo 2020 Dubai. Presenti Stefano Pioli insieme a Paolo Maldini, Fikayo Tomori e Brahim Diaz. Non solo eventi ufficiali, ma anche momenti di libertà. Come una cena, dove a un certo punto è stato intonato il tormentone “Pioli is on fire“, nato sulle note di “Freed From Desire” di Gala. Brahim Diaz si scatena, ma anche lo stesso allenatore canta il coro, immortalando il momento con il proprio telefonino. 

Milan a Dubai, il programma

La delegazione del Milan resterà per due giorni a Dubai. In programma una speciale sessione di allenamento per 15 bambini organizzata dalla AC Milan Academy. Ci sarà anche una sessione di Q&A al Festival Garden con parte della fanbase locale. “Sono già stato a Dubai in passato e ne serbo ottimi ricordi – racconta Stefano Pioli – Personalmente sono molto felice di incontrare i nostri tifosi, specialmente i bambini dell’AC Milan Academy. Poter condividere le nostre esperienze e conoscenze con loro è qualcosa di fantastico”.

Fonte : Sky Sport