Basta code su via dei Romagnoli: la proposta del municipio per ridurre il traffico

Modificare l’impianto semaforico di via Casini, nel quartiere di Dragona, per consentire agli automobilisti di raggiungere la via del Mare e via Ostiense senza dover percorrere lunghi percorsi.

La fotografia attuale

Dalla commissione mobilità del municipio X è stata elaborata una proposta che punta a snellire il traffico di un popoloso quadrante. Attualmente, provenendo da via Casini, è possibile accedere solo su viale dei Romagnoli ma non sulla via Ostiense né sulla via del Mare. Questa condizione crea pesanti disagi nelle ore di punta per chi deve dirigersi in direzione del mare o, viceversa, verso il centro cittadino.

L’esempio da replicare

“L’idea è di sistemare l’incrocio tra via Casini e via dei Romagnoli, per consentire agli automobilisti di superare quest’ultima strada, immettendosi direttamente su via del Mare o via Ostiense –  ha spiegato Leonardo Di Matteo, presidente della commissione mobilità del municipio X – in altre parole chiediamo di fare la stessa cosa che oggi è consentita ad Ostia, nel tratto adiacente il cavalcavia della stazione Lido Nord. Lì è possibile, da via delle Azzorre, immettersi dirattamente su via Romagnoli e da lì sulla via del Mare o sull’Ostiense”. Una soluzione analoga viene prospettata per Dragona. 

Una richiesta che arriva dal territorio

Per realizzare la modifica suggerita dalla commissione mobilità, occorre rivedere l’impianto semaforico e, contestualmente, rimuovere il guardrail che all’altezza di Dragona separa via dei Romagnoli dalla via Ostiense. “E’ una richiesta maturata nel territorio, poi elaborata e condivisa dalla nostra commissione – ha sottolineato Di Matteo (PD) – metterla in pratica, consentirebbe di raggiungere più velocemente, sul lato di Ostia, l’ospedale Grassi, la stazione Lido Centro ed il cimitero di Ostia Antica”.

Una proposta da valutare

I benefici di quest’operazione, verrebbero vissuti anche dagli automobilisti che, partendo da Dragona, devono dirigersi verso il centro. Oggi, per immettersi  su via Ostiense o sulla via del Mare, devono percorrere un tratto di viale dei Romagnoli, intasando la zona della stazione di Acilia. Dall’ente di prossimità è stata indicata una possibile alternativa. Ora si tratta di valutarla.

Fonte : Roma Today