Shining: Ben Stiller potrebbe interpretare Jack Torrance in un adattamento teatrale

Stando ad un recente report di Deadline, il famoso attore e comico statunitense Ben Stiller sarebbe in trattativa per figurare nell’adattamento teatrale di Shining nel ruolo del protagonista Jack Torrance, reso immortale dalla leggendaria interpretazione di Jack Nicholson nel capolavoro di Kubrick.

Ebbene, i fatti sembrano dare ragione alle parole di Ben Stiller, il quale poco tempo fa aveva affermato che il flop di Zoolander 2 aveva aiutato la sua carriera, dandogli l’occasione di concentrarsi su progetti più maturi e oscuri. In effetti, in questi anni Stiller ha avuto modo di dirigere due serie TV thriller di grande successo, ovvero Escape at Dannemora, capace di raccogliere ben 12 nomination agli Emmy 2019, e Severance, acclamata dalla critica e da poco disponibile su Apple TV+. A tal proposito, vi invitiamo a recuperare il trailer ufficiale di Severance, che vede nel cast Patricia Arquette e Adam Scott.

Dunque, se questo report dovesse concretizzarsi, assisteremmo sicuramente a un passo importante nella nuova fase della carriera di Ben Stiller. Tra l’altro, l’attore americano è divenuto noto al pubblico grazie alle sue interpretazioni in film comici e demenziali, ma teniamo a ricordarvi che ha iniziato la sua carriera da attore calcando i palcoscenici del teatro.

Vi invitiamo comunque a prendere questa notizia con le pinze, dato che, sebbene la fonte si sia dimostrata affidabile in passato, non abbiamo ancora alcuna conferma ufficiale riguardo una sua collaborazione. Al momento, invece, sappiamo che l’adattamento del romanzo di King sarà ad opera dello stimato regista teatrale Ivo van Hove, vincitore dei prestigiosi Laurence Olivier Award e Tony Award. Il debutto dello spettacolo è previsto per gennaio 2023 nel West End di Londra con, successivamente, una probabile programmazione anche a Broadway.

Infine, nonostante van Hove abbia anche lavorato ad adattamenti teatrali di film di Bergman e Pasolini, sembra che questo spettacolo sarà più fedele al romanzo di King rispetto al film di Kubrick, che aveva stravolto diversi aspetti cruciali del libro, causando l’odio di King per Shining.

Fonte : Everyeye