Il Teatro dell’Opera torna a Caracalla

Dopo aver incantato il Circo Massimo nell’estate 2021, la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma torna a casa. Nell’estate 2022, infatti, la programmazione tornerà sul palcoscenico tradizionale delle Terme di Caracalla.

Tra le antiche mura che accoglieranno il vasto pubblico di romani e turisti, attirati dal valore delle proposte artistiche e dal fascino dei luoghi, si potrà rinnovare la scelta del Teatro di proporre linguaggi diversi tra opera, danza ed extra. E protagonista sarà un cartellone ricco e diversificato.

Il trasferimento nello scenario archeologico del Circo Massimo, con un palcoscenico di dimensioni tali da rispettare le norme di sicurezza per pubblico e artisti, era stato necessario per proseguire l’attività culturale anche nelle due estati segnate dalla pandemia.

Il Teatro dell’Opera, la programmazione dell’estate 2022 a Caracalla

La programmazione di Caracalla, che prevede ben quattro titoli tra opera e balletto, sarà caratterizzata da un’offerta di eccellenza, ma nello stesso tempo aperta a un larghissimo pubblico. Mass di Leonard Bernstein, Il barbiere di Siviglia di Rossini, Carmen di Bizet, Notre-Dame de Paris di Petit. “Extra”: Claudio Baglioni e il suo Dodici note, David Garrett con il tour Alive e l’imperdibile Gala Roberto Bolle and Friends.

Tutti i concerti e le rappresentazioni inizieranno alle ore 21. I biglietti per i titoli di opera e balletto della stagione estiva 2022 sono in vendita da giovedì 17 marzo presso la biglietteria e sul sito del Teatro dell’Opera di Roma.

Fonte : Roma Today