True Detective tornerà con una quarta stagione

Quando fece il suo debutto nel 2014, True Detective fu na vera e propria rivelazione. La creatura di Nic Pizzolatto, che nella sua prima stagione aveva come protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson, aveva riscritto il genere crime televisivo riportandolo a un realismo disturbante e ambientandolo nelle torride atmosfere della provincia americana più profonda. Nonostante le due stagioni successive, uscite nel 2015 e nel 2019, abbiano avuto un’accoglienza più discordante, i dirigenti di Hbo – il network che la manda in onda negli Stati Uniti – non hanno mai rinunciato alla possibilità di ritornare a questa antologia dalle grandissime potenzialità narrative. Ed ecco che nelle scorse ore è emersa un’importante novità sul futuro di questa produzione.

Secondo Deadline, infatti, era già dal febbraio 2021 che Hbo stava valutando le idee e i potenziali script di diversi sceneggiatori. Ora la scelta sarebbe ricaduta sul duo creativo formato da Issa López e Barry Jenkins. La prima, regista e autrice messicana di grande talento che si sta affermando in questi anni a Hollywood grazie alle sue collaborazioni con nomi del calibro di Guillermo del Toro e Noah Hawley, scriverà la nuova stagione e ne dirigerà l’episodio pilota; sarà anche produttrice esecutiva a fianco di Jenkins, filmmaker noto soprattutto per il film premio Oscar Moonlight e per la serie The Underground Railroad. Anche lo stesso Pizzolatto dovrebbe tornare tra le fila dei produttori.

Di questa nuova incarnazione della serie non si sa ancora molto, anche se è trapelato che dovrebbe intitolarsi True Detective: Night Country. Troppo poco per iniziare a capire di cosa si tratti. In ogni caso Lopéz e Jenkins avranno una responsabilità molto ambiziosa sulle spalle, dato che Hbo punta molto su questa saga e ha negli anni valutato diversi altri progetti, alcuni dei quali provenienti per esempio dall’argentina Lucía Puenzo oppure da Sam Levinson, il golden boy del momento grazie alla serie, sempre di Hbo, Euphoria. Non è ancora stata annunciata una data di debutto ma è probabile che i lavori subiranno un’accelerata nei prossimi mesi, anche se prima bisognerà soffermarsi sull’aspetto più importante: trovare gli attori giusti. 

Fonte : Wired