Anthony Delon: “Mio padre Alain ha scelto l’eutanasia e mi ha chiesto di stargli vicino”

21 Marzo 2022

Anthony Delon, figlio dell’attore francese Alain Delon, ha rilevato che il padre ha scelto di ricorrere all’eutanasia, se dovesse decidere di morire, chiedendo a lui di occuparsene.

0 CONDIVISIONI

Alain Delon, 86 anni, avrebbe scelto la strada dell’eutanasia per porre fine alla sua vita e, qualora decidesse di farlo, avrebbe chiesto al figlio Anthony di occuparsene. È stato lui stesso, 57 anni, a farlo sapere un intervista alla radio francese RTL: “Mi ha chiesto di organizzare, questo si”.

La scelta di Delon

Nel 2019 Delon è stato colpito da un ictus e da una lieve emorragia cerebrale. Da allora sta affrontando un percorso di riabilitazione in Svizzera, dove la pratica di fine vita é consentita dalla legge. Stando alle parole del figlio Anthony, il divo francese avrebbe scelto di ricorrere all’eutanasia per porre fine alla sua vita, chiedendo che fosse proprio lui ad occuparsene, accompagnandolo fino alla fine: “Mi ha chiesto di organizzare, questo sì”. In più, l’attore avrebbe già fatto testamento, ma il figlio si sarebbe rifiutato di essere l’esecutore testamentare del padre, ruolo che sarebbe stato affidato alla sorella.

“Ognuno ha il diritto di andarsene tranquillamente”

Non è la prima volta che Delon parla apertamente del diritto di scegliere in autonomia quando mettere fine alla propria vita. E da quando è stato colpito da un ictus nel 2019, non ha mai nascosto di essere favorevole all’eutanasia: “Da una certa età in poi si ha il diritto di andarsene tranquillamente, senza passare per ospedale, iniezioni e cosi via”, aveva dichiarato in una recente intervista, spiegando anche che considera l’eutanasia come “la cosa più logica e naturale“. Anthony Delon ha parlato della decisione del padre e di alcuni traumi della sua infanzia, che ha definito “movimentata”, nel suo libro autobiografico dal titolo Tra Cane e lupo. 

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage