Guerra Ucraina Russia, le news di oggi in diretta

La guerra non si ferma in Ucraina, colpita ancora Mariupol e in particolare una scuola nella quale secondo fonti ucraine c’erano 400 civili. E decine di anziani secondo Kiev sono rimasti uccisi nel raid sull’ospizio che li ospitava. Da Mosca arriva una proposta di “cessate il fuoco temporaneo” che suona come un ultimatum a Mariupol. Sono almeno 10 milioni, secondo le Nazioni Unite, i cittadini ucraini che hanno lasciato le loro case per fuggire alla guerra.

“Mosca vuole la soluzione finale, punta a distruggere il nostro popolo”, ha detto domenica il presidente ucraino Zelensky alla Knesset, provocando una bufera per il paragone con la Shoah. E intanto Zelensky continua, nonostante le bombe, a chiedere un incontro con Putin: “Dobbiamo usare qualsiasi formato, qualsiasi chance di poter parlare con Putin. Se questi tentativi falliscono, allora vuol dire che questa è la terza guerra mondiale. Sono pronto a negoziare”, ha detto il presidente ucraino alla Cnn.

Oggi riprendono intanto i negoziati tra Mosca e Kiev e a dare un segnale di speranza è stata la Turchia che, attraverso il ministro degli Esteri, Mevlut Cavusoglu, ha fatto sapere che “le parti sono vicine a un accordo”. Che la Turchia possa essere il mediatore perfetto per far incontrare Putin e Zelensky sembra ormai chiaro, c’è chi resta però pessimista sui prossimi negoziati: gli Stati Uniti sostengono che non ci sia molto speranza che i colloqui portino alla fine della guerra.

Fonte : Fanpage