Cissè rilancia l’Atalanta con un gol all’esordio in Serie A: Bologna battuto 0-1 al Dall’Ara

20 Marzo 2022

L’Atalanta batte 0-1 il Bologna al Dall’Ara e ringrazia Moustapha Cisse per il gol realizzato all’esordio in Serie A. Entrato a sorpresa al posto di Muriel ha deciso la partita con la sua rete.

61 CONDIVISIONI

L’Atalanta batte 0-1 il Bologna al Dall’Ara e ringrazia Moustapha Cisse per il gol realizzato all’esordio in Serie A. Il classe 2003 ivoriano entrato a sorpresa al posto di Muriel, è riuscito a mettere in rete una palla meravigliosa servitagli da Pasalic al limite dell’area di rigore. L’Atalanta si rilancia dopo la sconfitta di Roma e il pareggio col Genoa.

Nel primo tempo Scalvini e Orsolini si divorano il vantaggio

Equilibrio nel possesso passa, nel numero dei passaggi e anche nelle occasioni da gol create. Il primo tempo di Bologna-Atalanta ha mostrato due squadre che si sono equivalse nel corso dei primi 45 minuti di gioco. Mihajlovic ha imbrigliato la Dea con una difesa ordinata e compatta in fase di non possesso, capace anche di far ripartire l’azione e consentire ai propri centrocampisti di lanciare gli attaccanti. Muriel e Pessina ci provano in fase offensiva con il colombiano che è andato un paio di volte al tiro ma senza mai riuscire a trovare la via del gol.

Buoni invece gli inserimenti dello stesso Pessina e dell’ottimo Koopmeiners, sempre presente nelle incursioni in verticale dopo le galoppate degli esterni. L’occasione migliore del primo tempo per l’Atalanta capita però alla mezzora. Da corner, sponda di Djimsiti che allunga verso il secondo palo, dove Scalvini, a un metro dalla porta, conclude trovando il palo. Il Bologna risponde con una ripartenza perfetta di Arnautovic che con un ultimo tocco delizioso mette Orsolini davanti alla porta. L’attaccante supera Demiral e calcia in porta, ma Musso compie una super parata. Il primo tempo si conclude così sul punteggio di 0-0.

Leggi anche

Arnautovic fa risorgere il Bologna, doppietta di Super Marko e Spezia battuto 2-1

Il giovane Cissè decide la partita con un gol all’esordio

Nella ripresa Gasperini inserisce subito Mihaila e Palomino per Pessina e Scalvini. L’Atalanta però riesce a costruire poco e l’occasione migliore capita invece sui piedi di Arnautovic che si divora il gol del vantaggio. Lancio improvviso in profondità di Soriano per l’austriaco che scatta in area bruciando Demiral, poi davanti a Musso cerca uno scavetto che esce di pochissimo a lato. L’Atalanta reagisce con una conclusione dalla distanza di Koopmeiners, tra i migliori della Dea, che finisce di pochissimo a sinistra di Skorupski.

Gasperini però capisce che c’era da cambiare qualcosa in attacco e così a sorpresa sostituisce Muriel con il classe 2003 Cissè. Il Bologna però non smette di pressare e per poco Medel non trovava il gol della domenica con una conclusione finita in angolo. Ma Gasperini dimostra di averci lungo perché all’80’ è proprio Cissè a sfruttare al meglio un assist di Pasalic al limite dell’area di rigore e mettere in rete la palla dello 0-1 con un sinistro a giro preciso che si insacca in rete. Il suo gol consente all’Atalanta di rilanciarsi. Al Dall’Ara finisce 0-1.

61 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage