Leclerc finge problemi al motore, terrore al box Ferrari: “Povero gabbiano… chissà che faccia!”

20 Marzo 2022

Negli ultimi giri del GP del Bahrain di Formula 1 2022 il pilota della Ferrari Charles Leclerc ha fatto un brutto scherzo al team principal Mattia Binotto che ha poi preso in giro nel team radio dopo aver tagliato il traguardo per primo a Sakhir riportando al successo il Cavallino dopo quasi tre anni di digiuno.

0 CONDIVISIONI

Ferrari in estasi dopo l’incredibile doppietta messa a segno da Charles Leclerc e Carlos Sainz in Bahrain nella gara d’esordio del Mondiale di Formula 1 2022. Per la scuderia di Maranello il primo week end della nuova stagione (che apre una nuova era per il Circus) si è aperta dunque come meglio non si poteva: la F1-75 è apparsa la migliore tra le macchine in griglia, Leclerc cinico in qualifica e perfetto in gara e Carlos Sainz solido e famelico nell’approfittare dei problemi di Verstappen. Tutto è filato liscio dunque a Sakhir, ma nonostante ciò negli ultimi giri di gara nel muretto del Cavallino è calato il gelo dopo un preoccupante team radio con il leader della corsa Charles Leclerc.

Il monegasco, dopo il ritiro del più immediato inseguitore Max Verstappen, ha infatti comunicato in radio dei problemi al motore della sua F1-75 spaventando tutti gli uomini della squadra di Maranello che già pregustava la sua vittoria e la possibile doppietta con Sainz che stava resistendo al ritorno di Sergio Perez. Il 24enne di Montecarlo ha poi spento le comunicazioni e si è avviato tranquillamente verso il traguardo riportando la Ferrari al successo in F1 a oltre due anni e mezzo dall’ultima volta.

Dopo è arrivato il team radio celebrativo del trionfo con la grande gioia di Leclerc per la doppietta messa in cascina dal Cavallino: “È esattamente il modo in cui volevo iniziare la stagione, con un uno-due. Grazie Mattia e grazie ragazzi: siete dei grandi. Mamma mia. Dopo due anni difficili devo dire che non c’era modo migliore di iniziare questa stagione” ha infatti detto il monegasco nei festeggiamenti per l’incredibile successo di Sakhir. Ma è subito dopo che il pilota Ferrari ha svelato l’arcano riguardo a quei problemi alla F1-75 poi improvvisamente risolti: “Sto già immaginando la faccia che hai fatto quando ho detto che c’era qualcosa che non andava col motore – ha detto infatti Leclerc rivolgendosi a Mattia Binotto –. Povero gabbiano che ha perso la compagna” ha quindi aggiunto citando la strofa della canzone del cantante neomelodico napoletano Gianni Celeste diventata recentemente virale su Tik Tok e usata per prendere in giro chi è rimasto male per qualcosa che gli è successo.

Leggi anche

La griglia di partenza del GP del Bahrain di F1: la Ferrari è tornata, super pole di Leclerc

Da incorniciare anche la reazione di Mattia Binotto che, dopo aver tirato un sospiro di sollievo, ha rimproverato con il sorriso sulle labbra il suo pilota: “Mai più sti scherzi, Charles” ha difatti detto il team principal della Ferrari al trionfatore di giornata Leclerc che avendo riportato al successo il team dopo quasi tre anni di digiuno si è immediatamente guadagnato il perdono dal capo.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage