Guerra in Ucraina, a San Giovanni vip e attivisti insieme per la pace

Tante le persone che nel pomeriggio di domenica si sono date appuntamento in piazza San Giovanni, nell’omonimo quartiere della Capitale, per dire ‘no alla guerra’, partecipando alla manifestazione dal titolo “Insieme per la pace”. A promuovere l’evento, tra gli altri, anche il sindacalista Aboubakar Soumahoro che ha avviato il concerto dando spazio a arte e musica: “Non posso non chiedere a tutti voi di dedicare un minuto di silenzio alle vittime di questa guerra”.

Numerosi i vip intervenuti. Tra loro: Flavio Insinna, Roy Paci, Mimmo Lucano, Malika Ayane, Cosmo, Gaia. E, ancora, NAIP, Dj Ralf, Eugenio in Via di Gioia, Tommy Kuti, Ascanio Celestini. Andrea Rivera, Ariele Vincenti e Emilio Stella. Gemitaiz, Gemello, Riccardo Sinigallia, Margherita Vicario, Cecilia Strada, Artù, Elio Germano, Emilio Stella, Gianmarco Saurino, Giovanni Truppi, Riccardo Noury, Sara Paravicini e Leo Gassman.

All’evento anche una delegazione di Più Europa Più Roma che ha commentato così l’appuntamento: “Sollecitiamo il ritiro delle onorificenze assegnate con troppa generosità ad alcune personalità russe, in particolare ad Aleksey Paramonov, il diplomatico che ieri ha minacciato l’Italia e il ministro Guerini” ha detto Stefano Pedica, coordinatore del partito spiegando l’aiuto di Più Europa più Roma ai profughi ucraini.

Fonte : Roma Today