“Il tuo quartiere non è una discarica”: raccolte 160 tonnellate di ingombranti

I romani hanno consegnato oltre 160 tonnellate di rifiuti nell’ambito del terzo appuntamento dell’anno con l’iniziativa targata Ama-TgrLazio ‘Il tuo quartiere non una discarica”.  La consegna è avvenuta presso le 14 postazioni mobili dislocate in città. Il prossimo appuntamento con la consegna di ingombranti è fissato per la mattina di domenica 10 aprile. Intanto, il 26 marzo è prevista una giornata di recupero dell’iniziativa in piazzale Clodio, resa impossibile a causa dello svolgimento del derby nel vicino stadio Olimpico.

Sono stati raccolti e differenziati secondo la categoria merceologia (legno, ferro, plastica, altri metalli) i normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc.), i RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.) e altri materiali particolari come pile, oli esausti, contenitori con residui di vernici e solventi.

Anche i Centri di Raccolta fissi sono rimasti aperti con orario domenicale, inclusi quelli attivi nei municipi pari. Tutti i materiali verranno avviati da AMA alle rispettive filiere di recupero. In alcune ecostazioni, poi, grazie alla presenza del “volontari del riuso”, i cittadini hanno potuto consegnare anche libri usati, vecchie biciclette o parti di esse, ausili e protesi sanitarie e vecchi cellulari e tablet.

Fonte : Roma Today