Oscar 2022, colpo di scena clamoroso: i PGA Awards bocciano Netflix e Il potere del cane

Sette giorni esatti dopo il colpo di scena per gli Oscar animati, i PGA Awards hanno bocciato Netflix e Il potere del cane cambiando ancora una volta le carte in tavola in vista della Notte degli Oscar 2022, che si terrà domenica prossima.

Il premio principale della serata è infatti andato a CODA, film Apple Original sulla figlia udente di una coppia sorda che lotta per aiutare la sua famiglia mentre persegue una carriera. Il film, che aveva già vinto il SAG Awards il mese scorso, ha superato a sorpresa lo strafavorito di Netflix Il potere del cane, soffiandogli il primato di ‘primo film in streaming’ a vincere ai PGA.

Ancora una volta Hollywood dice no a Netflix, e di conseguenza la corsa agli Oscar 2022 è cambiata drasticamente: i PGA – che sono tradizionalmente i primi tra i premi delle gilde ad essere consegnati nella stagione, ma che quest’anno sono stati rinviati dalla loro originale cerimonia di premiazione fissata per il 26 febbraio a causa della variante Omicron, per la prima volta nella storia sono stati assegnati durante la votazione finale per gli Oscar, e la vittoria di CODA certamente avrà delle ripercussioni e ‘rischierà’ di influenzare i votanti. Oltre questo dettaglio non da poco, poi, va tenuta in conto anche la tradizione dei PGA: negli ultimi 32 anni, ben 22 volte il vincitore del PGA ha poi vinto anche l’Oscar per il miglior film; dal 2009, solo tre film non hanno fatto doppietta, ovvero La grande scommessa, La La Land e 1917.

Al momento dunque è CODA il principale favorito per gli Oscar 2022, con Netflix che torna a vedere gli spettri di Roma e The Irishman anche con Il potere del cane. Una cosa è certa: la prossima settimana, sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, se ne vedranno delle belle.

Per ingannare l’attesa, ecco la programmazione di Sky Cinema Oscar.

Fonte : Everyeye