Mosca: usato ancora missile ipersonico

9.08
Secondo quanto riferisce l’agenzia Interfax, le forze russe hanno usato nuovamente il missile ipersonico in Ucraina. Lanciati dallo spazio aereo sopra la Crimea, i missili Kinzhal avrebbero distrutto una grande base di carburante e lubrificanti a Mykolaiv, riferisce il ministero della Difesa della Federazione russa.
Le forze russe avrebbero anche distrutto impianti di produzione a Nezhin, a nord-est di Kiev, attraverso missili da crociera Kalibir sparati dal Mar Nero, a oltre 600 km di distanza.
Fonte : Televideo