Red, secondo molti il film è inappropriato per le ragazze: ecco cosa ne pensano su Twitter

Red è arrivato su Disney+ da pochi giorni, e ha subito conquistato l’approvazione di una larga fetta di pubblico. Si tratta del primo film Pixar diretto da una donna, ed esplora sessualità e crescita, parlando anche di argomenti come le mestruazioni e mostrando personaggi femminili diversi. Secondo qualcuno, però, il film sarebbe inappropriato.

“[Avere tredici anni] ed essere ossessionate per i ragazzi può essere una cosa comune, ma non è un ideale che voglio per le mie ragazze. [La protagonista] non ha imparato che è una perdita di tempo fantasticare sui ragazzi più grandi, ma invece, sua madre impara a rispettare ‘il mio panda, la mia scelta!’. Seriamente!?”. Queste sono state le parole di un genitore scontento dopo la visione del film, che ha ritenuto poco adatto alla visione dei giovani.

Questo commento, in verità, è in contrapposizione con il parere più diffuso sul film, che i fan stanno esprimendo su Twitter. Secondo molti, infatti, Red sfata molti tabù comuni che le ragazze incontrano. “I film sui ragazzi che crescono, vanno dietro alle ragazze e attraversare la pubertà vanno bene: ma è fuori luogo e disgustoso fare la stessa cosa per le ragazze. Le persone sono stravaganti, ed è per questo che è così difficile per le ragazze sentirsi a proprio agio con se stesse, anche fino all’età adulta” ha scritto un utente su Twitter. Un altro ha proseguito: “Le persone che dicono che Turning Red è ‘troppo maturo/ipersessualizzato’ (???) sono davvero strane. Se pensate che parlare di ragazze che hanno una cotta/mestruazioni/che stanno attraversando la pubertà siano cose intrinsecamente “troppo mature” o “inappropriate”, non so cosa dirvi.”

Voi cosa ne pensate del film? Vi raccontiamo il nostro parere nella nostra recensione di Red.

Fonte : Everyeye