Berrettini eliminato nell’ATP 1000 di Indian Wells: agli ottavi vince Kecmanovic in tre set

16 Marzo 2022

Matteo Berrettini va fuori negli ottavi di finale del torneo 1000 di Indian Wells. Il 25enne romano è stato battuto in tre set dal serbo Miomir Kecmanovic.

0 CONDIVISIONI

Matteo Berrettini esce negli ottavi di finale del torneo ATP 1000 di Indian Wells, battuto due set a uno dal serbo Miomir Kecmanovic. Il 22enne di Belgrado si è imposto col punteggio di 6-3/6-7(5)/6-4. Una prova non all’altezza quella del 25enne romano, numero 6 al mondo, che ha lasciato il passo ad un avversario che è molto indietro in classifica, al 61° posto, ma che non ha mai tremato di fronte ad uno scalpo eccellente. Basti pensare che sul proprio servizio Kecmanovic ha concesso soltanto una palla break al tennista azzurro, annullata nel terzo set.

A fronte della solidità di Kecmanovic, i tanti errori gratuiti di Berrettini non gli hanno lasciato scampo. Finisce dunque oggi la partecipazione dei tennisti italiani a Indian Wells, dopo che già Jannik Sinner era uscito dal torneo prima ancora di scendere in campo contro Kyrgios, costretto al forfait da problemi fisici. Si conferma dunque la tradizione negativa nel torneo californiano, che resta l’unico ATP 1000 in cui in campo maschile nessun nostro rappresentante ha mai raggiunto i quarti di finale.

Berrettini era reduce dal problema ai muscoli addominali che lo aveva costretto al ritiro nel torneo di Acapulco, ma si era presentato ai nastri di partenza di Indian Wells con fiducia, battendo prima Rune e poi Harris. In entrambi i match peraltro aveva sofferto, prima perdendo un set col giovane danese, poi risalendo dal 2-5 sotto e 3 set point annullati contro il sudafricano.

Leggi anche

A Indian Wells brillano Sinner e Jasmine Paolini. Musetti e Sonego eliminati, Fognini si ritira

(in aggiornamento)

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage