Tomorrowland torna a fine marzo e per tre week-end consecutivi a luglio

Dopo due anni di sosta forzata a causa della pandemia, il calendario mondiale dei festival musicali sta tornando ad una quanto mai auspicata normalità. Tra gli appuntamenti clou in arrivo fra pochi giorni, spicca senza dubbio l’edizione 2022 di Tomorrowland Winter, in programma da sabato 19 a sabato 26 marzo sulle montagne francesi dell’Alpe d’Huez; a 2mila metri di altezza si alterneranno dj quali Armin van Buuren, Charlotte de Witte, Dimitri Vegas & Like Mike, Kölsch, Joris Voorn, MATTN, Patrice Bäumel, Paul Kalkbrenner, Purple Disco Machine, Steve Aoki, Sunnery James & Ryan Marciano, Vintage Culture e tanti altri. Circa 100 gli artisti previsti in cartellone, che si alterneranno tra stage in e outdoor, tutti caratterizzati da scenografie e animazione che da sempre rendono il Tomorrowland qualcosa di assolutamente unico.
 

Il tutto in attesa dell’edizione estiva del festival belga, che tornerà negli ultimi tre fine

settimana di luglio, uno in più rispetto ai canonici due, così sono stati appena annunciati i suoi party che si svolgeranno a Ibiza: dal 15 luglio al 21 settembre all’Ushuaïa andrà in scena Tomorrowland presents Dimitri Vegas & Like Mike, con i due dj che più di tutti gli altri rappresentano il festival belga e che lo scorso anno sono tornati al primo posto della Top 100 DJs Poll della rivista DJ Mag. Del resto dopo due anni di stop, doveroso recuperare il tempo perduto, per quanto in tutto questo tempo Tomorrowland è rimasto tutt’altro che in stand by, come dimostrano le tre edizioni di Tomorrowland Around The World, il suo festival digitale e la crescita costante di One World Radio, la sua radio ufficiale. One World Radio era nata nel febbraio del 2019 ed inizialmente era stata concepita come una iniziativa a tempo, da concludersi entro l’estate dello stesso anno, quasi a traghettare i suoi ascoltatori allo svolgimento di Tomorrowland a fine luglio. Il suo successo è stato tale da farla diventare un’emittente divenuta in tre anni un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di musica elettronica, grazie ai suoi programmi che trasmettono i set ed i programmi dei migliori dj del pianeta. Tra le sue iniziative più seguite, la classifica Tomorrowland Top 1000, che ogni anno elegge i migliori mille brani suonati al festival belga. Nel 2021, per il secondo anno consecutivo, la posizione numero uno se l’è aggiudicata “Levels” di Avicii.

Fonte : Sky Tg24