Mrs. Doubtfire, Robin Williams disse al giovane Matthew Lawrence: “Non ti drogare mai”

Ospite della prima edizione della 90s Con a Hartford, Matthew Lawrence, divenuto celebre da ragazzo per la sua partecipazione al film Mrs. Doubtfire con Robin Williams in cui interpretava la parte del figlio del protagonista, Chris, ha ricordato con affetto il compianto attore americano e i consigli ricevuti all’epoca delle riprese della commedia.

L’attore, ormai 42enne, ha ricordato con affetto Williams e anche il fatto che l’attore si aprisse direttamente con lui riguardo la sua vita privata dandogli spesso dei consigli: “È stato il primo adulto che mi ha davvero fatto conoscere la sua condizione. Tipo, mi ha fatto entrare completamente. Voglio dire, per quanto fosse brillante davanti alla telecamera – andavo a trovarlo nella sua roulotte per parlargli – era doloroso per lui. Davvero doloroso per lui. Non l’ha nascosto. Ne ha parlato con me“.

Lawrence ha svelato quindi i consigli ricevuti da Williams: “Non fare mai uso di droghe. Specialmente la cocaina. Era molto serio. Diceva: ‘Sai quando vieni nella mia roulotte e mi vedi così? Ecco perché. E ora sto lottando per il resto della mia vita perché ho passato 10 anni a fare qualcosa di molto stupido ogni giorno. Non farlo”. Ne sono rimasto lontano grazie a lui“.

Robin Williams divenne dipendente dalla cocaina negli anni ’70 e un grande campanello d’allarme per lui, il fatto che gli fece decidere di smettere, fu la tragica morte di John Belushi nel 1982, un giorno dopo aver trascorso una notte di follie insieme a un party.

Mrs. Doubtfire è attualmente disponibile su Disney+. Ma non solo, sulla piattaforma digitale sono presenti anche altre pellicole con Williams come Good Morning Vietnam e la saga di Una notte al museo. Dalla morte di Robin Williams sono passati già sette anni. Chris Columbus negli anni ha svelato diversi aneddoti su Mrs. Doubtfire.

Fonte : Everyeye