William Hurt, il ricordo di Marlee Matlin:”Abbiamo perso un grande attore”

Marlee Matlin ha rilasciato una dichiarazione in merito alla scomparsa di William Hurt, nel corso di un’intervista a Entertainment Tonight durante i Critics Choice Award. Hurt è morto domenica a 71 anni a causa di un cancro alla prostata di cui soffriva da alcuni anni. Matlin e Hurt condivisero il set in Figli di un Dio minore.

Grazie al film del 1986, Matlin ottenne l’Oscar alla miglior attrice protagonista. In quel periodo le due co-star iniziarono a frequentarsi; all’epoca Marlee Matlin aveva 19 anni e William Hurt aveva 35 anni.

“Sei la prima persona a chiedermi di lui. Abbiamo perso un attore davvero eccezionale e lavorare con lui sul set di Figli di un Dio minore sarà sempre qualcosa che ricorderò con affetto. Mi ha insegnato molto come attore ed è stato unico” ha dichiarato l’attrice.

Nella sua autobiografia pubblicata alcuni anni fa, I’ll Scream Later, Matlin – che nel 2019 divenne produttrice della serie Life and Deaf per Disney+ – accusò Hurt di abusi nel corso della loro relazione, descrivendo come in un’occasione l’attore abusò di lei gettandola sul letto contro la sua volontà e iniziando a strapparle i vestiti. Hurt l’avrebbe apostrofata anche dopo la vittoria dell’Oscar:“Cosa ti fa pensare di meritarlo? Ci sono centinaia di attori che hanno lavorato anni per il riconoscimento che ti è stato appena consegnato. Pensaci”.

I due vissero una relazione segnata dalle dipendenze e in seguito alle dichiarazioni di Matlin nel memoir, William Hurt dichiarò:“Entrambi ci siamo scusati, abbiamo fatto molto per guarire le nostre vite. Ovviamente l’ho fatto, e mi scuso per il dolore che ho causato. So che siamo cresciuti entrambi. Auguro a Marlee e alla sua famiglia nient’altro che bene”.

La morte di William Hurt è stata confermata un paio di giorni fa dall’amico Gerry Byrne:“È con grande tristezza che la famiglia Hurt piange la scomparsa di William Hurt, amato padre e vincitore di un Oscar, il 13 marzo 2022, una settimana prima del suo 72esimo compleanno. È morto serenamente, in famiglia, per cause naturali”.

Fonte : Everyeye