Acque Profonde: sms tra Ana de Armas e Ben Affleck al centro della campagna pubblicitaria

Ana de Armas e Ben Affleck torneranno insieme per Acque Profonde, nuovo thriller erotico di Adrian Lyne dopo un ritiro dal mondo del cinema durato vent’anni, e in queste ore Hulu e 20th Century Studios hanno giocato sul passato di vera coppia delle due star per sponsorizzare l’uscita del film.

Come potete vedere nel geniale post in calce all’articolo, infatti, i personaggi di Ben Affleck e Ana de Armas, Vic e Melinda, vengono ‘intercettati’ da Hulu e 20th Century Studios, che hanno pubblicato sui propri canali social di Instagram gli screenshot delle loro conversazioni.

Non aspettarmi per cena stasera, non vorrei che ti si raffreddasse“, riferisce Melinda, co-protagonista del film interpretata da Ana de Armas. Al che il marito Vic, interpretato da Ben Affleck, risponde irritato: “Dove sei? ?!?, siamo nel cuore della notte, questo non è un gioco Melinda.” Dopo aver letto l’ultimo messaggio di lui alle 3:18 del mattino, però, Melinda blocca le notifiche.

Il botta e risposta tramite sms anticipa il rapporto conflittuale al centro di Acque Profondo, nuovo filmone del regista di culto Adrian Lyne, davvero in grado come pochi di intercettare l’oggi nella sua opera nonostante uno iato di vent’anni dal suo ultimo film, Unfaithful – L’amore infedele (2002): la storia del film è infatti quella di un marito innamorato ma geloso della relazione aperta proposta dalla moglie, che si diverte a stuzzicarlo continuamente invitando a cena a casa loro i suoi amanti. Amanti che, pian piano, cominciano a sparire uno dopo l’altro …

Acque profonde è rimbalzato dal 13 novembre 2020 al 13 agosto 2021, e poi ancora al 14 gennaio 2022, solo per venire cancellato definitivamente a dicembre 2021 dal calendario delle uscite Disney e infine rispuntare sul mercato digitale non su Disney Plus bensì tra Hulu (negli Stati Uniti) e in esclusiva su Amazon Prime Video nel resto del mondo (Italia compresa), come se un film così oggi non possa avere lo spazio che avrebbe avuto qualche anno fa: un film orgoglioso che si basta a sé stesso, che fa dei suoi personaggi – tratteggiati corposamente dalla raffinata sceneggiatura di Sam Levinson, piena di sguardi e silenzi che dicono tanto senza aggiungere troppo – il centro gravitazionale di un mondo torbido neanche troppo mostrato, ma sempre comunque presente.

L’uscita è prevista per il 18 marzo su Prime Video: per altri approfondimenti guardate il trailer di Acque profonde.

Fonte : Everyeye