Elisabetta fragile, non tornerà più a Buckingham Palace: “Non posso muovermi”

La Regina Elisabetta lascia Buckingham Palace, “è talmente fragile che non riesce più ad apparire in pubblico né a portare a spasso i suoi amati corgie”

Il Covid ha indebolito la regina Elisabetta, a tal punto che la sovrana ha praticamente rinunciato a presenziare a qualsiasi incontro pubblico, dove viene sostituita dal figlio ed erede al trono, il principe Carlo.

Elisabetta, 96 anni ad aprile, non ha partecipato neanche al servizio del Commonwealth Day di ieri 14 marzo, una celebrazione importante per l’unità e l’immagine del regno. Malgrado la guarigione dal Covid, sono ormai mesi che Elisabetta II non partecipa a impegni esterni e ora il Sun lascia trapelare la notizia che la sovrana è talmente fragile che ha deciso di non tornare più a Buckingham Palace e rimanere a Windsor, dove ha i suoi ricordi più cari con Filippo. 

Una fonte ha infatti rivelato al tabloid britannico che la regina “non sta molto bene”, tanto da non ruscire più neanche ad accompagnare i suoi cagnolini a fare la passeggiata quotidiana. “È un vero peccato, perché sono una grande fonte di conforto. Di solito la regina si rivolge agli amati corgie nei periodi di crisi o di stress”. E infatti aveva preso a portare a spasso i cani “quasi ogni giorno dopo che Filippo si era ammalato e poi quando morì l’anno scorso”.

 

Da quanto poi rivela il Daily Mail, a Buckingham Palace non tornerà più. Il Covid e gli acciacchi dell’età (nelle ultime apparizioni pubbliche era spesso appoggiata da un bastone da passeggio) l’hanno infatti indebolita molto e per il futuro intende “lavorare” soprattutto da casa. Incontrerà dignitari e funzionari nel castello di Windsor, mentre gli spostamenti saranno ridotti al minimo. D’altra parte, è stata la stessa regina ad ammetterlo pochi giorni fa: “Non posso muovermi”.

Come ha spiegato il Sunday Times, Windsor è il posto che la regina “ama di più”: “Lì ha i suoi ricordi con il principe Filippo, lì ha i suoi pony. E restando lì è più vicina alla sua famiglia”. Il figlio Andrea vive infatti nella stessa tenuta di Windsor, l’altro figlio, Edoardo, con la moglie Sophie sono a sole 10 miglia di distanza, e Carlo la principessa Anna le fanno visita quasi quotidianamente, insieme ai duchi di Cambridge. Ma soprattutto, lì riposa l’amato marito Filippo, sepolto nella cripta reale della Cappella di San Giorgio.

LEGGI ANCHE:

Fonte : Affari Italiani