Doctor Strange 2, clamoroso: riprese ancora in corso a meno di due mesi dall’uscita

Nelle scorse ore Benedict Cumberbatch ha preso parte ai BAFTA, i premi conferiti dalla British Academy of Film and Television Arts alle migliori produzioni cinematografiche, e nel corso della cerimonia, l’attore ha rivelato che a meno di due mesi dall’uscita di Doctor Strange 2 le sue riprese sono ancora in corso.

Sapevamo già da tempo che il film sullo Stregone Supremo avrebbe chiesto più tempo del previsto ma non potevamo di certo immaginare che il reshoot di alcune scene avrebbe richiesto così tanto tempo. Lo scorso dicembre sembrava che le riprese aggiuntive di Doctor Strange 2 fossero quasi terminate ma a quanto pare, le cose sono andate assai diversamente come rivelato dallo stesso protagonista sul tappeto rosso dei BAFTA.

“Mi sto divertendo molto a fare le riprese di Doctor Strange”, ha detto Cumberbatch nominato come Miglior Attore Protagonista per Il Potere del Cane. Naturalmente, per il momento, non è ancora chiaro per quale ragione i lavori di questa pellicola si siano prolungati per così tanto tempo. Tra l’altro, le scene aggiuntive non riguardano personaggi secondari bensì proprio il protagonista, e sarà dunque molto interessante capire per quale motivo le riprese abbiano richiesto così tanto lavoro extra.

Insomma, pare proprio che Sam Raimi sia proprio un perfezionista! Per scoprire come andranno le cose, non ci resta che attendere il prossimo 4 maggio.

Fonte : Everyeye