Morto il volontario della Croce Rossa travolto da un’auto a Cava de’ Tirreni due giorni fa

14 Marzo 2022

Lutto a Cava de’ Tirreni per la morte di Mimmo, volontario della Croce Rossa Italiana investito sabato scorso assieme alla figlia, al fidanzato e ad un amico.

238 CONDIVISIONI

Lutto a Cava de’ Tirreni per la morte di Mimmo, volontario della Croce Rossa Italiana di 60 anni, investito sabato scorso, 12 marzo 2022, in via Ugo Foscolo, la strada del comune del Salernitano che porta al cimitero, assieme alla figlia, al fidanzato e ad un amico. I quattro, secondo le prime ricostruzioni, erano sul marciapiedi, quando una donna alla guida di un Suv, sembra accecata da un raggio di sole, avrebbe perso il controllo del mezzo, tamponando l’auto davanti. Quest’ultima purtroppo avrebbe preso in pieno i quattro. L’impatto era stato molto violento. I feriti erano stati, poi, trasportati al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria dell’Olmo. Sia il volontario che il giovane fidanzato erano stati ricoverati in prognosi riservata.

Purtroppo, però, Mimmo non ce l’ha fatta. Si è arreso dopo aver lottato per due giorni in ospedale. Tantissimi i messaggi di solidarietà e vicinanza alla famiglia per la terribile e prematura perdita. Anche il presidente della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca, ha espresso le “Condoglianze sincere a nome di tutta la Croce Rossa Italiana”. A dare il triste annuncio della scomparsa la stessa Croce Rossa Italiana di Cava de’Tirreni, che ha pubblicato un video di ricordo di Mimmo sulla pagina social:

“Mimmooo mimmooooooooò! – scrive – Ti prendevamo in giro così. Perché quando tu uscivi, la sirena era d’obbligo. “Fammi fare un tiro”. E lanciavi la sigaretta a chiunque. Ci manchi. Come si fa? Ti vogliamo bene”.

In precedenza la Croce Rossa aveva scritto: “Avremmo preferito non fare questo comunicato, tuttavia, onde evitare che nel caos, arrivino false notizie od alterate, ci troviamo costretti a comunicare che in data 12 marzo, un nostro Volontario, è purtroppo stato investito insieme alla sua famiglia, nel centro urbano, da una persona alla guida di un auto. Il volontario, che era a piedi, purtroppo, dopo l’impatto e il trasporto in ospedale, versa in condizioni abbastanza critiche”.

238 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage