Medvedev perde la testa e la partita contro Monfils a Indian Wells: Djokovic tornerà primo

14 Marzo 2022

Al Master 1000 BNP Paribas Open colpo di scena nei sedicesimi di finale con l’eliminazione del numero 1 al mondo Medvedev. Monfils avanza e affronterà lo straripante Alcaraz.

65 CONDIVISIONI

Sorpresona a Indian Wells. Il numero uno al mondo e favorito per la conquista della vittoria del Masters 1000 americano Daniil Medvedev, è stato eliminato ai sedicesimi di finale dal sempreverde Gael Monfils. La testa di serie numero 26 si è imposta in tre set, sfoderando un gran match. Molto nervoso il russo, che dunque esce di scena inaspettatamente. Agli ottavi Monfils affronterà uno dei giocatori più in forma del momento, lo spagnolo Alcaraz. Delusione doppia invece per Medvedev che perderà subito il primo posto nel ranking, incassando il controsorpasso di Djokovic.

La vittoria del primo set 6-4 sembrava il preludio per un successo in scioltezza di Medvedev nella sfida dei sedicesimi contro Monfils. E invece il francese ha alzato il livello nel secondo parziale, anche sfruttando alcune situazioni sorprendenti come il servizio “da sotto”. Due battute “underarm” che hanno destabilizzato ulteriormente il primo giocatore al mondo russo, molto nervoso e battuto 6-3. E la frustrazione gli ha giocato un brutto scherzo in avvio di terzo parziale quando ha incassato subito il break. Medvedev ha disintegrato la sua racchetta, sfogandosi a più riprese sul cemento americano, con colpi violentissimi.

Le cose per Medvedev sono andate anche peggio a seguire. Nuovo break e fuga di un ottimo Monfils che ha poi chiuso addirittura con un perentorio 6-1. Una vittoria prestigiosa per il francese, la seconda della sua lunga carriera contro il numero 1 al mondo dopo quella contro Nadal nel lontano 2009. Monfils ha iniziato questa stagione alla grande con il successo ad Adelaide e i quarti di finale all’Australian Open. Ora ad attenderlo c’è un avversario durissimo, ovvero il talento spagnolo Alcaraz che ha polverizzato in poco più di un’ora in due set 6-2, 6-0 il connazionale Bautista.

Leggi anche

Il nuovo tabellone degli Indian Wells 2022 di tennis senza Djokovic: gli avversari di Berrettini e Sinner

Dovrà ritrovare lo smalto dei tempi migliori in fretta Medvedev, che in virtù di questa sconfitta perde il primo posto nel ranking ATP. Nole Djokovic senza giocare torna in vetta alla classifica mondiale con appena 55 punti di vantaggio. Questo significa che già a Miami, il russo potrebbe piazzare il nuovo sorpasso. Come? Basterà raggiungere le semifinali, visto che nella scorsa annata si è fermato ai quarti di finale.

65 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage