Istat: in calo residenti e neonati

14.42
A dicembre 2021 la popolazione residente è diminuita di 253.091 unità (-0,4% su dicembre 2020) attestandosi a quota 58 mln 983.122.Lo certifica il Rapporto Istat sulla dinamica demografica. A ciò si aggiungono gli effetti recessivi del calo delle nascite,scese sotto 400.000, che segnano un nuovo minimo storico.
Rilevante sulla dinamica la pandemia da Covid, con circa 59.000 morti nel 2021, (l’8,3% del totale)anche se in calo rispetto agli oltre 77.000 del 2020.I matrimoni (179.000) raddoppiano rispetto al 2020, ma calano del 2,7% sul 2019.
Fonte : Televideo