Cremlino: non c’è data fine intervento

13.30
Il portavoce del Cremlino Peskov ha riferito che quella che i russi chiamano “operazione speciale in Ucraina prosegue secondo i piani”. Peskov non ha voluto dare una ipotetica data per la fine dell’intervento militare e ha detto che Mosca non ha chiesto alcuna assistenza militare alla Cina in quanto ha il “potenziale” per continuare da sola.
Mosca,ha aggiunto,non esclude di “prendere il controllo” delle città ucraine per “garantire la massima sicurezza della popolazione”. Sapremo “minimizzare le conseguenze” delle sanzioni.
Fonte : Televideo