Multe per le auto in doppia fila in via Filzi: vigili aggrediti da gruppo di ubriachi

12 Marzo 2022

È accaduto la scorsa notte. Gli aggressori sono i fuggiti mentre arrivavano i rinforzi. L’assessore Granelli: “Spero che siano individuati e denunciati. Tanti cittadini ci scrivono e ci chiedono di avere più sicurezza stradale”.

0 CONDIVISIONI

È l’1.30 di notte quando in via Fabio Filzi, in pieno centro a Milano, una pattuglia della polizia locale viene aggredita da un gruppo di persone ubriache uscite da un locale. La colpa dei vigili? Multare le auto che si trovavano in doppia fila creando un pericolo e intralcio alla circolazione. Prima gli insulti, poi le botte e l’auto di pattuglia danneggiata. A dare notizia dell’aggressione è l’assessore alla Sicurezza e alla Coesione Sociale del comune di Milano Marco Granelli in una nota pubblciata su Facebook.

Stavano per effettuare sanzioni per sosta in doppia fila a numerose auto che creavano intralcio e insicurezza. – scrive l’esponente della giunta Pisapia – Gli aggressori erano in un locale, hanno danneggiato l’auto dei vigili, e poi sono fuggiti con l’arrivo di altre pattuglie. Spero che siano individuati e denunciati. Tanti cittadini ci scrivono e ci chiedono di avere più sicurezza stradale e sanzionare chi alla sera parcheggia in disordine e fuori dalle regole o negli spazi dei residenti. Tutti dobbiamo rispettare le regole, per la sicurezza stradale e per tutelare chi abita nei quartieri. E poi mai deve mancare rispetto per chi lavora”. 

L’episodio è diventato anche occasione di scontro politico. L’assessore alla Sicurezza della Regione Lazio Riccardo De Corato ha dichiarato: “Apprendiamo da un post Facebook dell’assessore Granelli pubblicato questa sera che la scorsa notte alcuni vigili sono stati aggrediti in via Fabio Filzi mentre sanzionavano le auto in sosta. I responsabili sono fuggiti e non sono stati ancora identificati. Questo grave episodio è la dimostrazione lampante della necessità dei militari sulle strade di Milano. La città è allo sbando e i vigili non bastano! Tornino subito i militari di ‘Strade Sicure’ a tutela di tutti i cittadini e persino dei vigili, aggrediti senza esitazione nell’esercizio delle loro funzioni“. L’esponente di Fratelli d’Italia ha anche chiesto che il taser in dotazione possa essere usato al più presto dai caschi bianchi.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage