Figliuolo: “Lascio, fatta la mia parte”

19.03
“Il 31 marzo voglio passare la mano perché ho un incarico importante e come comandante del Covi (Comando operativo di vertice interforze) e mi voglio dedicare a quello”. Queste le parole del Commissario straordinario all’emergenza coronavirus Francesco Paolo Figliuolo.
“Penso di avere fatto la mia parte, ho visto cose belle e cose meno belle, ma basta così. Sono un tecnico e voglio rimanere un tecnico”, ha aggiunto Figliuolo nel corso della presentazione all’Auditorium di Roma del libro scritto con Beppe Severgnini, “Un italiano”.
Fonte : Televideo