Eliseo: “Putin non ferma la guerra”

18.20
Il presidente russo Vladimir Putin “non ha dato alcun segnale della volontà di sospendere la guerra” e per questo deve prendere atto di sanzioni più pesanti.
Così il presidente francese Macron al termine di una telefonata col suo omologo russo alla quale ha partecipato anche il cancelliere tedesco Scholz.
Macron ha chiesto a Putin di togliere l’assedio a Mariupol dove la situazione è “umanamente insostenibile”. Macron ha anche definito “menzogne” le accuse di Putin al governo ucraino di violazioni del diritto internazionale umanitario.
Fonte : Televideo