Un altro infortunio per Meret, frattura alla vertebra per il portiere del Napoli

11 Marzo 2022

Il portiere del Napoli ha riportato una frattura della seconda vertebra lombare. Meret dovrà rimanere fuori a lungo. Out anche Juan Jesus per Verona-Napoli.

0 CONDIVISIONI

Nelle ultime settimane il Napoli ha recuperato diversi infortunati, ma Spalletti perde per almeno qualche settimana il portiere Alex Meret, che è costretto a fermarsi ai box a causa di una frattura della seconda vertebra lombare. Un problema per la squadra partenopea e anche per la Nazionale perché il portiere friulano sarebbe stato certamente convocato per le partite dei playoff dei Mondiali 2022. Questo il comunicato con cui il clu partenopeo ha annunciato lo stop del classe 1997: “Alex Meret, in seguito agli accertamenti strumentali effettuati presso la clinica Pineta Grande, ha riportato una frattura del processo traverso di sinistra della seconda vertebra lombare. Il calciatore da domani inizierà il percorso riabilitativo”.

Per un po’ di tempo dunque si interromperà l’alternanza tra i due portieri del Napoli che da quattro stagioni si alternano tra i pali. Sarà Ospina a giocare contro il Verona domenica prossima. Meret inizierà la terapia riabilitativa già sabato, ma dovrà attendere come minimo un mese per tornare a disposizione di Spalletti. Sarà un’assenza lunga la sua. Il portiere con i partenopei ha disputato 90 partite e ha vinto una Coppa Italia due anni fa, mentre con la Nazionale ha conquistato gli Europei.

Spalletti dunque non avrà dilemmi tra i pali, mentre in occasione della partita con il Verona potrebbe invece effettuare una mezza rivoluzione tra centrocampo e attacco. Dopo la partita persa con il Milan, che potrebbe aver segnato in negativo la corsa scudetto del Napoli, potrebbero avere una chance dal primo minuto Anguissa in mediana, Ounas sulla fascia e anche Elmas, che potrebbe essere impiegato in luogo di Zielinski, opaco nelle ultime settimane.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage